Squadra Antimafia 5: Calcaterra salvato da Ana Caterina Morariu?

0
2402

Che Squadra Antimafia 4 sia stata una delle serie che più ha appassionato il pubblico italiano, questo è assodato. Le vicende di Claudia Mares, Domenico Calcaterra e Rosy Abate, hanno praticamente sedotto milioni di italiani che si sono ritrovati, ogni lunedì, con un appuntamento fisso.

Tutto rose e fiori? Assolutamente no, dato che la quarta serie di Squadra antimafia è finita lasciandoci li, con l’acquolina in bocca e senza spiegazioni. Insomma proprio con uno dei quei finali fatti apposta per creare quella suspance da farti rosicare il fegato. Si, avete capito cosa vogliamo dire. È proprio quella domanda che attanaglia tutti: ma chi diavolo ha aperto quella botola e liberato così Calcaterra?

Via al toto-scommesse. Chi dice Rosy, chi dice uno dei suoi colleghi della Duomo e chi parla di una Mares rediviva.

Ma fatemi il piacere. Credete davvero che possano riesumare così la figura della Mares? E con quale spiegazione logica? La Mares è diventata una vampira? No, quello è un altro film, sempre in uscita ora al cinema nel periodo natalizio, e si chiama Dracula 3D.

E allora ecco arrivare la spiegazione. Se di Mares si tratta è semplicemente un’allucinazione, che Calcaterra ha a causa del gas nervino. Bene, ma spiegato che la Mares non è resuscitata, allora chi ha salvato Calcaterra?

Le ipotesi sono differenti, ma quella più calcaterra squadra antimafia 5 botolaaccreditata vedrebbe il nuovo vicequestore, interpretato da Ana Caterina Morariu, apparire proprio come angelo salvatore del bel Domenico.

Del resto l’idea è plausibile e sarebbe un buon modo per presentare al pubblico il nuovo personaggio. E avrebbe anche senso “metaforicamente parlando” l’allucinazione di Calcaterra, che vedrebbe sì il vicequestore, ma nella persona di Ana Caterina Morariu e non della Mares.

Sarà così? Difficile da dirsi, dovremo attendere la prossima stagione. Intanto dateci il vostro parere. Chi credete abbia salvato Calcaterra?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here