Dracula 3D, tutti al cinema con Dario Argento e Rutger Hauer

2
2105

Consigli per gli acquisti da pausacaffe.net: il prossimo giovedì tutti in sala a vedere Dracula 3D, ultimo masterpiece del maestro Dario Argento. Oltre a essere il primo lavoro italiano a godere del traino tridimensionale, questo film è la trasposizione cinematografica più fedele del romanzo d’origine firmato Bram Stoker. Addirittura più fedele rispetto al mostro sacro girato da Francis Ford Coppola.

Rigorosamente made in Italy, gran parte delle scene sono state infatti girate in un borgo medievale biellese, gotico a sufficienza da rispettare la rigorosa ambientazione del regista. Fotografia e impatto grafico a parte, la pellicola è una lezione per chiunque aspirasse a mettersi dietro una macchina da presa, o almeno così è stata salutata dai critici del festival di Cannes e da numerosi autorevoli recensori del web.

Cast di tutto rispetto per questo ennesimo prodotto su quella miniera d’oro che risponde al nome di Dracula: la sempiterna Asia Argento interpreterà il ruolo di Lucy Westenra, mentre nella parte della virginale Mina Murray è stata scritturata Marta Gastini, già interprete di punta della premiata serie sui Borgia. E dopo Thomas Kretschmann nei panni del fu Vlad l’Impalatore, eccovi la ciliegina: il grande Rutger Hauer prenderà l’impermeabile e i libri del dottor Van Helsing.