Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura: Aleksandra Domanović vince la 5° edizione

0
443

E’ l’artista serba Aleksandra Domanović a vincere la 5° edizione del Premio Arnaldo Pomodoro per la Scultura. A divulgare la notizia è stato lo stesso Comitato di Selezione durante miart 2019.

A presiedere il Comitato del Premio Arnaldo Pomodoro è stato l’immancabile Arnaldo Pomodoro insieme a: Diana Campbell Betancourt (Direttore Artistico Samdani Art Foundation e Capo Curatore Dhaka Art Summit, Dhaka, Bangladesh), Anita Feldman (Vice Direttore Dipartimento curatela e educazione San Diego Museum of Art, San Diego, USA), Martino Gamper (designer, Londra, UK), Lisa Le Feuvre (Direttore Esecutivo Holt-Smithson Foundation, Santa Fe, USA), Anna Maria Montaldo (Direttore Area Polo Arte Moderna e Contemporanea, Milano), Lorenzo Respi (Direttore di produzione della FMAV – Fondazione Modena Arti Visive e membro del Comitato scientifico della Fondazione Arnaldo Pomodoro) e Andrea Viliani (Direttore MADRE – Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina di Napoli e membro del Comitato scientifico della Fondazione Arnaldo Pomodoro).

Questo il verdetto del Comitato: “l’equilibrata e al contempo imprevedibile connessione tra pratica scultorea ed esplorazione delle potenzialità insite in tutti gli altri mezzi artistici, nonché per la capacità di restituire nuove possibilità alle esperienze più tradizionali della scultura attraverso la ricerca di soluzioni che congiungono e riplasmano fra loro – sia a livello materiale che in una dimensione intellettuale – forme artistiche, metodologie e tematiche sociali e scientifiche, sollecitando tanto la sensibilità personale quanto la memoria collettiva”.

Aleksandra Domanović vince così non solo un premio in denaro di € 10.000,00, ma anche la possibilità di esporre una mostra personale negli spazi della GAM (Galleria d’Arte Moderna di Milano) nel prossimo autunno.