Twitter diventa un’agenzia stampa? Intanto cerca un direttore editoriale!

0
1095

Twitter è alla ricerca di un direttore editoriale che dovrà lavorare a New York o a San Francisco ed ideare e attuare le strategie “che rendono Twitter indispensabile per le redazioni e i giornalisti”. Ormai è ufficiale: il gruppo guidato da Dick Costolo intende quindi assumere un importante ruolo all’interno del panorama dell’informazione internazionale.

Costolo, AD di Twitter, ha definito la sua creatura “una piazza globale”, una piazza che vede già tra i suoi frequentatori Mark Luckie, social media editor del Washington Post, che si occuperà della gestione twitter agenzia stampa direttore editorialedei contenuti giornalistici, e Kristine Stewart, proveniente dalla TV canadese CBC e giunta in Twitter per dirigere l’informazione dal Canada.

Twitter, in pratica, intende esaltare un ruolo che lo ha visto protagonista fin dalla sua nascita, con scoop in anteprima arrivati addirittura prima delle agenzie di stampa professionali, che però fanno il paio con incredibili cantonate e falsi poi smentiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here