Giangilberto Monti torna con il singolo Paese di piazzisti

0
51

Da oggi è in rotazione nelle radio ed è disponibile in digitale il nuovo brano dello chansonnier e autore Giangilberto Monti e dal titolo Paese di Piazzisti. La canzone è stata scritta e composta dallo stesso Monti, con la collaborazione del bluesman Ubi Molinari ed è stata arrangiata insieme alla pianista e compositrice Ottavia Marini. Il risultato è una ballad lineare, che descrive, con poesia e ironia, la crisi sociale che sta colpendo il Paese.

Il tutto passando da un’analisi di quel degrado del linguaggio e del modo di relazionarsi che sta modificando i caratteri della socialità contemporanea. “Paese di Piazzisti – racconta Monti – è un brano cantato senza particolari tecnicismi vocali, interpretando ogni parola come gli chansonnier e i cantautori fanno da sempre”.

paese di piazzisti giangilberto montiSul brano Giangilberto aggiunge: “dice quello che forse molti pensano quando accendono la televisione, ascoltano la radio o leggono le notizie del giorno, prima di un caffè. In fondo il nostro è un paese così, che spera solo di star guardando un brutto film, perché è capace di ben altro… o almeno ci prova”.

Per chi non conoscesse Giangilberto Monti, vi diciamo che è stato allievo di Dario Fo e dello storico regista televisivo Vito Molinari, che è uno chansonnier, attore, scrittore e compositore, ma è stato anche autore di teatro, produttore discografico, studioso della canzone francese ed esperto della comicità musicale italiana, oltre che della storia del cabaret moderno.

Qui il link all’ascolto su Spotify: Paese di Piazzisti.