Home Archivi 2012 febbraio

Archivi mensili: febbraio 2012

9

Ci siamo, si è conclusa da poco la conferenza stampa di presentazione dell’Heineken Jammin Festival 2012. Nell’evento sono stati presentati solo gli headliner fino ad ora confermati, con l’indicazione di quelle che sono le giornate in cui saranno protagonisti.

Ecco il particolare delle date, con l’indicazione dei gruppi:

Heineken Jammin Festival 20125 luglio 2012

Red Hot Chili Peppers, Noel Gallagher, Enter Shikari e Pitbull

6 luglio 2012

The Prodigy, Evanescence, Chase and Status, Lostprophets, Seether + late night show di Gorillaz Sound System

7 luglio 2012

The Cure e New Order

Ovviamente è tutto ancora molto provvisorio, dato che lo stesso sito ufficiale dell’Heineken Jammin Festival 2012 è ancora in waiting page. Cosa significa? Che c’è un bel conto alla rovescia con l’indicazione del tempo che manca alla pubblicazione ufficiale del programma.

In più, sulla mancanza di artisti italiani nel parterre fino ad ora indicato, De Luca ha dichiarato: “Il cast è ancora in definizione, non è detto che non inserisca italiani. E comunque è un caso“.

Appena sarà reso pubblico il cartello completo dei concerti, vi aggiorneremo comunque con un nuovo post nella sezione Novità qui su PausaCaffè. Per il momento, vi ricordiamo che quest’anno l’Heineken Jammin Festival sarà organizzato all’Arena di Rho (MI) e che resta attivo il concorso  dedicato alle band emergenti. Grazie a questa iniziativa anche i gruppi dell’underground musicale italiano potranno salire sul palco dell’Heineken Jammin Festival 2012. A breve vi daremo anche maggiori notizie su come iscrivervi e partecipare al concorso.

A presto e stay tuned!

0

Gianni Morandi e Adriano Celentano insieme. Un altro Festival di Sanremo? Un talent con un nuovo format? Un giro in barca? No… niente di tutto questo. Secondo le ultime indiscrezioni che corrono sul Web, pare che Morandi e Celentano stiano “tramando” di incidere un nuovo disco insieme. Si, proprio così.

morandi celentano disco insieme 2012Galeotta sembra essere stata l’ultima edizione di Sanremo, in cui l’avvicinamento dei due vetusti cantautori italiani ha fatto scoccare la scintilla dell’amore musicale.

Inoltre, secondo quanto leggiamo su Chi in un’intervista, l’opinionista/cantautore/molleggiato nazionale, Adriano Celentano, avrebbe ricevuto ed accettato l’invito del buon Morandi a creare insieme un nuovo progetto discografico. Dietro il disco, inoltre, si celerebbe anche Gianmarco Mazzi.

Che ne uscirà fuori? Bah… difficile da dirsi. Certo se tre menti musicali di questo calibro si uniscono per realizzare un progetto insieme, noi non crediamo ci possano essere poi tante mezze misure: o ne uscirà un disco di successo o un flop colossale!

Al momento non abbiamo notizie in più. Appena avremo delle news ve le segnaleremo. A presto 😉

4

Questo primo trimestre del 2012 vede il ritorno di uno dei più affermati musicisti italiani: Sergio Cammariere. A fare da apripista per il nuovo disco di inediti troviamo il brano Ogni Cosa Di Me, che vede Sergio al piano forte cantare su un tempo in 6/8. Un sound ben ritmato e un testo melanconico sono i segni contraddistintivi di questa Ogni Cosa Di Me, già in rotazione musicale da qualche giorno nelle radio.

Il singolo estratto vede la partecipazione dei musicisti che storicamente accompagnano Cammariere: Simone Haggiag, Olen Cesari, Amedeo Ariano, Luca Bulgarelli e Bruno Marcozzi. Dietro le parole di Ogni Cosa Di Me, invece, troviamo Roberto Kunstler: un cantautore e paroliere italiano attivo dagli anni ’70.

A quando l’album? L’uscita è prevista per il prossimo 13 marzo e il CD conterrà una tracklist di 12 brani inediti:

Sergio Cammariere: Ogni Cosa Di Me1. Ogni Cosa Di Me
2. Inevitabilmente Bossa
3. La Mia Felicità
4. Il Principe Amleto
5. Transamericana
6. Come E’ Che Ti Va?
7. Controluce
8. Thomas
9. Notturno Swing
10. C’era Una Favola
11. Buonanotte Per Te
12. Essaouira

Bene, non resta che lasciarvi al video e a seguire il testo, di Ogni cosa di me. Ascoltatelo e diteci che ne pensate 😉


 

Sergio Cammariere – Ogni Cosa Di Me

Cos’è la vita di un uomo
se non la può condividere
e quante strade d’avanti
dobbiamo ancora percorrere

Ci sono cose che non so
vissute solo nei tuoi sogni
ma forse un giorno io ritroverò
ancora un modo per riaverti qua

Vai… dove il vento del nord
mi racconta di quello che farai
quando lontano sarò
Vai… fino a quando saprò
se l’amore che ho dato mi darai
se anche tu mi amerai

Ti dirò ogni cosa di me
senza più temere
che magari tu possa fraintendere
queste mie parole
e ti cercherò, ti raggiungerò
prendi i miei sogni ed abbracciami
tu mi insegnerai…
che da soli non possiamo stare mai…

Ed ora dimmi che cosa
può definirsi impossibile
dove la luna si posa
il sole nasce infallibile

Per questo adesso partirò
senza una meta senza niente
e quante volte ti ringrazierò
per tutto il bene che mi dai…

Ti darò ogni cosa di me
senza più temere
perché so che tu sola mi capirai
oltre le parole
Ti darò tutto quello che vuoi
non dovrai chiedere
e dal buio la luce ritroverò
solo nei tuoi occhi

E ti cercherò
ti raggiungerò
prendi i miei sogni ed abbracciami
tu mi insegnerai…
che da solo un uomo non può stare mai…

Cerco senza te io non vivrei ma questo tu gia lo sai…
Dimmi che lo stesso anche per te e se vedo che mi amerai…

0

Torna in TV uno degli amari più bevuti: lo Jagermeister. Lo spot in rotazione nei palinsesti televisivi, in realtà, non è nuovo; ma circola già da qualche anno fra le pubblicità in TV.

Jagermeister canzone pubblicità 2012Nonostante ciò, molte mail sono giunte in Redazione in cui ci chiedete quale sia la canzone che fa da colonna sonora allo spot. E noi siamo pronti a svelarvi l’arcano. Cominciamo con il capire di che pubblicità parliamo.

Ecco il video:

Detto ciò passiamo al brano che fa da sottofondo allo spot. La canzone utilizzata per lo Jagermeister è dei Goldfrapp e si chiama U.K. Girls (Physical). U.K. Girls (Physical) è un brano contenuto nel primo album d’esordio dei Goldfrapp, dal titolo Felt Mountain ed uscito nel 2000.

U.K. Girls (Physical), però, non è una traccia contenuta nella normale versione del disco, bensì fu inclusa solo come bonus track nella release Special edition bonus CD. In più è bene ricordare che U.K. Girls (Physical) non è un brano scritto dai Goldfrapp, ma è una cover di Physical: canzone del 1981 incisa da Olivia Newton-John.

Bene, non resta che lasciarvi al video originale di U.K. Girls (Physical). A presto 😉


0

Il Corriere della Sera torna in edicola con la collezione dei Classici del Pensiero Libero – Greci e Latini. La pubblicità, da oggi in rotazione nei palinsesti TV, vede alternarsi i volti di comuni persone con sovraimpresse delle note frasi di grandi pensatori liberi.

Canzone pubblicità Corriere della Sera: i Classici del Pensiero Libero 2012Troviamo frasi di: Aristotele con “base della democrazia è la libertà”; Cicerone con “la vita è nulla senza l’amicizia”; Socrate con “io so di non sapere”; e Platone con “una vita senza ricerca non vale la pena di essere vissuta”.

Ecco il video completo dello spot TV:

E dopo aver riportato la pubblicità, passiamo alla colonna sonora. A fare da sottofondo allo spot è una canzone degli Skunk Anansie, dal titolo: You saved me. You saved me è un singolo estratto dall’album Wonderlustre del gruppo di Skin e soci, targato settembre 2010. Alla sua uscita Wonderlustre si è subito piazzato in vetta alle classifiche, raggiungendo in Italia anche la prima posizione.

Di seguito trovate il video e il testo della canzone. A presto 😉



Skunk Anansie – You saved me

I’ve been looking through my mirror
With somebody else’s eyes
You broke me down
You fixed my blood staind pride

I’ve running through my window
At somebody else’s world
You let me fall
Right through your open door

You came and saved me
you saved me, from myself
You came and saved me
you saved me, from myself

I’ve been running hard on empty
Sinking deeper in the sand
You let me down
Right on to solid ground
You came and saved me
you saved me, from myself
You came and saved me
you saved me, from myself
When everyone left me
you loved me and no one else
You came and saved me
you saved me, from myself

I had hope in my heart
That you’d run for me
Can saved it all
Now I feel in my heart
that you’ve come for me
You leave me love
You came and saved me
you saved me, from myself
You came and saved me
you saved me, from myself

When everyone left me
you loved me and no one else
You came and saved me
you saved me, from myself
Baby you saved me
you saved me from myself
You came and saved me
you saved me, from myself
When everyone left me
you loved me and no one else
You came and saved me
you saved me, from myself

0

I Radiohead sono in pieno tour 2012 e la scorsa notte hanno suonato in quel di Miami davanti a migliaia di fan. La scaletta, a quanto pare, ha visto susseguirsi gli ultimi brani provenienti dal disco The King of Limbs, insieme alla serie di inediti che Thom Yorke ha fatto uscire negli ultimi mesi sulla Rete. Fra di essi troviamo Staircase e The Daily Mail, di cui vi abbiamo già parlato qui su Pausa caffè.

Radiohead: Identikit e Cut a Hole. I video dei due nuovi singoli 2012Tuttavia, Yorke e soci non si sono accontentati di rallegrare i presenti con i nuvoi pezzi e qualche chicca dal passato, bensì hanno voluto stupire i propri fan con una gran sorpresa: altri due brani inediti e freschi freschi di registrazione.

In particolare i titoli delle due canzoni presentate al pubblico sono: Identikit e Cut a Hole.

In Identikit troviamo delle trame elettroniche con una flebile voce di Thom Yorke, quasi un lamento che ricama melodie eteree con quel ritornello “I don’t want to know” sulla musica in sottofondo.

Cut a Hole, invece, si connota subito come una sorta di jam session fra i componenti del gruppo. Nei primi secondi, infatti, i Radiohead sembrano quasi dover trovare il giusto assetto per partire e avviare le metriche musicali del brano. Un ancora più etereo Yorke fa poi da tappeto musicale con la sua voce, mentre chitarra ed elettronica dipingono nell’aria arpeggi e melodie avvolgenti.

Insomma, questi due nuovi pezzi a noi onestamente non dispiacciono davvero. E voi? Che ne pensate? Di seguito trovate i due video registrati durante il live di Miami. Ascoltate Identikit e Cut a Hole e diteci che ve ne pare 😉


1

Dopo i Pink Floyd con The Wall anche i Sex Pistols tornano con una ristampa nuova e pronto all’uso. Ovviamente stiamo parlando di quello che è considerato l’album storico e di maggiore successo della band: Never Mind The Bollocks.

sex pistols never mind the bollocksA chi si domanda il perché dell’iniziativa, rispondiamo che la motivazione deriva dal 35-esimo anniversario che ricorre, proprio quest’anno, dalla data di pubblicazione di Never Mind The Bollocks, loro prima opera e album di debutto.

Era infatti il 1977 quando questo disco lanciò i primi scampoli di punk in Europa, segnando indelebilmente la scena inglese. A distanza di 35 anni è la Universal, nella sezione Catalogue Uk, a riproporre la ristampa di Never Mind The Bollocks con in più delle bonus track addizionali e un nuovo packaging.

Per i fan sfegatati dei Sex Pistols vi diciamo che l’attuale etichetta che cura i diritti della band ha fatto sapere che, in questo 2012, proprio in occasione del 35-esimo anniversario del gruppo, ci saranno molti eventi ed uscite legate alla storia di Johnny Rotten e soci.

Non resta che attendere quindi i prossimi mesi, per verificare quali altre iniziative si inventerà la Catalogue Uk. Per concludere vi lasciamo al video di Anarchy In The Uk. A presto e stay tuned!