Home Tags Posts tagged with "Italia"

Italia

0

Arriva anche in Italia la mostra dedicata al World Press Photo 2014. Per chi non sapesse di cosa si tratta, vi diciamo che il World Press Photo è un evento che ogni anno premia le fotografie scattate dagli artisti più noti e accreditati della fotografia internazionale: una serie di scatti che raccontano immagini a cavallo fra fotografia e giornalismo e ritraggono scene ed eventi che sono stati protagonisti (nell’anno) d’attualità, che vedono come soggetti la natura ed appuntamenti sportivi.

In Italia gli scatti verranno esposti a Milano, Roma e Lucca. Ecco di seguito il particolare degli appuntamenti previsti:

Milano - Galleria Carla Sozzani (Corso Como, 10) world press photo 2014
Dal 10 Maggio 2014 all’8 Giugno  2014

Roma - Museo di Roma In Trastevere 
Dal 2 Maggio 2014 al 23 Maggio 2014

Lucca – TBA
Dal 22 Novembre 2014 al 14 Dicembre 2014

Per maggiori informazioni vi rimandiamo al sito del World Press Photo.

0

Per gli appassionati del  mondo mobile stare dietro a tutte le release del sistema operativo Android non è cosa semplice, specie per chi attende da tanto un aggiornamento che stenta ad arrivare. In particolare oggi vogliamo prendere in esame il matrimonio, fino ad ora ancora rinviato, fra Galaxy S4 e Android 4.4.2 KitKat.

E si, perchè come molti utenti sapranno già Samsung sta da tempo lavorando sulla nuova edizione del sistema operativo per il device mobile. Tuttavia ancora sono pochi i segnali di fumo che preannunciano un’uscita ufficiale. del S.O.

Unico segno positivo è dato da una voce che sta circolando da qualche ora sul Web e che vedrebbe l’inizio del rilascio del nuovo aggiornamento KitKat per alcuni utenti in Germania. Se androidcosì fosse sarebbe il segnale che anche l’Europa, dopo il lancio negli USA, si starebbe popolando di aggiornamenti Android.

Ovviamente nessuna data è stata diffusa fino ad ora per il rilascio nel Bel Paese e nessuna notizia ufficiale si ha a riguardo, ma una luce in lontananza nel tunnel sembra vedersi.

Non resta che attendere i prossimi giorni.

Noi vi aggiorneremo appena ne sapremo di più.

 

0

Aggiornamento date concerti NicK Cave.
Sono state annunciate le date italiane del tour di Nick Cave, accompagnato dalla sua fedelissima band The Bad Seeds.

Il cantautore australiano si fermerà da noi per tre sole date nel mese di Novembre, oltre alla già annunciata partecipazione al Lucca Summer Festival il prossimo 11 Luglio.

Le città prescelte sono Roma, Bologna e Milano che offriranno al pubblico italiano una nuova possibilità di ascoltare dal vivo non solo tutto il repertorio storico di Cave, ma anche “Push The Sky Away”, l’ultimo album promosso proprio da questo tour uscito il 18 febbraio scorso e dal quale abbiamo già ascoltato i due singoli “We No Who U R” e “Jubilee”.

Oltre alla partecipazione all’evento lucchese, il pubblico italiano accoglierà sicuramente con gioia queste nuove date, dal momento che qui in Italia Nick Cave ha sempre avuto un grande nICK CAVE LIVE ITALIA 2013seguito. Mentre per acquistare i biglietti per i concerti di Milano e Bologna si ci potrà riferire, dall’8 marzo alle 10.00, al sito Live Nation, per il concerto romano invece i biglietti saranno disponibili presso rivenditori locali.

Il giro dell’Europa del tour promozionale dell’ultimo album comincerà a Maggio, dopo che Nick Cave e The Bad Seeds saranno già passati per Australia, Stati Uniti e Canada.

Date italiane Nick Cave & The Bad Seeds:

- 11 luglio 2013 2013-07-11 Piazza Napoleone < \span> Lucca Lucca Summer Festival; Biglietti già in vendita su TicketOne (online e rivenditori), GreenTicket e Geticket (solo rivenditori); Prezzo: 34 Euro + Prevendita

- 27 Novembre 2013 2013-11-27 Auditorium Parco della Musica
Roma
Biglietti in vendita presso rivenditori locali;

- 28 Novembre 2013 2013-11-27 Alcatraz< \span> Roma< \span>< \span>< \span>; Biglietti in vendita dalle ore 10.00 dell’08 Marzo 2013 sul sito di Live Nation; Prezzo: 50.60 Euro < \span>

- 29 Novembre 2013 Bologna, PalaDozza; Biglietti in vendita dalle ore 10.00 dell’08 Marzo 2013 sul sito di Live Nation; Prezzo: da 40.25 Euro a 57.50 Euro

0

Aggiornamento. Qui le ultime novità sull’uscita del nuovo iPhone 5S:

iPhone 5s: quando arriverà in Italia? Solo a dicembre 2013!

Ecco l’ammiraglia Apple: iPhone 5S caratteristiche e prezzi

Di recente l’iPhone Mini ha catalizzato l’attenzione dei bloggers e dei media tradizionali, ma ricordiamoci che Apple non ha certo solo questa freccia al suo arco. DI prossima uscita c’è anche l’iPhone 5S, il successore dell’attuale iPhone 5.

Di questo prodotto sono state pubblicate diverse fotografie, più o meno verosimili. In questi giorni, poi, sono state diffuse nuove informazioni e, fra queste, una riguardante la colorazione del case. Pare, difatti, che l’iPhone 5S possa essere commercializzato anche in un inedito color oro. La colorazione, che viene definita “Champagne”, andrà ad aggiungersi ai classici colori nero e bianco nei quali lo smartphone di Cupertino è già disponibile.

Tra gli altri particolari visibili troviamo alcuni nuovi componenti, fra cui i tasti per la regolazione del volume, il selettore per la modalità “Mute” ed il tasto d’accensione/spegnimento. In alcune altre foto diffuse su Internet si può vedere anche quello che si presume essere il modulo della fotocamera, che a quanto pare potrebbe introdurre per la prima volta un doppio flash LED tra gli iPhone per migliorare i risultati in interni e di sera.

Per quanto riguarda la fotocamera, l’iPhone 5S dovrebbe iphone 5s apple uscita giugnoavere un sensore da 12 o 13 megapixel, mentre esteticamente l’iPhone 5S dovrebbe complessivamente essere praticamente uguale al precedente modello. Nessuna notizia, per ora, trapela dai canali ufficiali Apple, ma pare plausibile che l‘azienda possa far debuttare il nuovo smartphone entro il prossimo autunno.

0

Lo avevamo già visto a New York, dov’era stato presentato ufficialmente nel corso dello scorso mese di luglio, ma adesso finalmente arriva davvero sugli scaffali dei negozi. Si tratta del nuovissimo Nokia Lumia 1020, uno degli smartphone più interessanti del momento, e non solo tra i Windows Phone, ma in generale.

Il Lumia 1020 è il nuovo top di gamma della Nokia ed utilizza Windows Phone 8. Dal punto di vista software lo smartphone si presenta assolutamente ben carrozzato, visto che dispone dell’intero corredo di app sviluppate da Nokia appositamente per la serie Lumia.

Dal punto di vista delle caratteristiche hardware lo smartphone si basa su un processore Qualcomm dual core SnapDragon da 1,5 GHz, 2 GB di memoria RAM, 32 GB di memoria interna, batteria da 2000mAh e display da 4,5 pollici con risoluzione di 1.280 x 768 pixel.

Quello che però lo rende unico è la presenza di un comparto fotografico di altissimo livello. Sul Lumia 1020 Nokia ha utilizzato una fotocamera con sensore da 41 megapixel e ottica Carl Zeiss stabilizzata a sei lenti e dotata di tecnologia Pure View. Tanta “potenza di fuoco” è sufficiente per poter classificare questo smartphone alla stregua di una fotocamera per quanto riguarda la qualità delle immagini scattate, anche grazie al flash allo Xeno integrato, che ha una portata utile pari anokia 4 metri: molto più che non un qualunque altro smartphone.

Le immagini, riprese in formato JPG in alta risoluzione, possono fruire dello stabilizzatore integrato, che migliora notevolmente i risultati, anche se non si possiede una mano particolarmente ferma. Ottimo, tra l’altro, il menu di gestione della fotocamera, che permette di ottimizzare al meglio e velocemente le immagini scattate agendo su parametri come il bilanciamento, la messa a fuoco, la velocità di scatto e molti altri.

Ebbene, se finora eravamo costretti ad invidiare i nostri amici americani, dal prossimo 10 settembre il Nokia Lumia 1020 sarà disponibile anche in Italia a 699 euro IVA compresa, nelle colorazioni giallo, nero e bianco. Chi vorrà, inoltre, potrà anche acquistare, per soli 69 euro, una impugnatura che rende questo smartphone decisamente simile ad una fotocamera compatta, oppure la pratica cover per la ricarica wireless, che invece costa solo 29 euro.

0

La Confederations Cup si avvicina. Già vi abbiamo parlato della rosa selezionata da Prandelli e dei grandi esclusi dal C.T azzurro; trovate qui il post relativo: Confederations Cup: Prandelli esclude dalla rosa azzurra Poli, Ogbonna e Ranocchia. Quello su cui ci vogliamo fermare a riflettere qui, invece, è il gioco e la mentalità che dovrà avere la nostra nazionale.

E di questo già il buon Cesare Prandelli ne aveva parlato in tempi non sospetti: “bisogna affrontare le partite internazionali con una modalità diversa rispetto al campionato”. Così aveva detto il C.T. della nazionale, il che tradotto vuol dire: senza snaturare la filosofia del calcio italiano, basata su una solida difesa e su rapide ripartenze, proviamo a diventare più europei praticando un gioco che unisca qualità e corsa.

Quello che infatti è sempre mancato ai nostri club, è la confedereations cup prandelli italiacapacità di imporre ritmo alla partite. Per natura preferiamo aspettare l’avversario, per poi studiarne i punti deboli e colpirlo. Ma le recenti competizione europee hanno dimostrato che questa tattica non paga più come un tempo; il Leggi la notizia

Notizie su Sport e Calciomercato da:: Sportlover

0

Continua la positiva avventura dell’Italia di tennis al Roland Garros. Dopo Andreas Seppi, infatti, anche l’altro italiano impegnato nel tabellone maschile, Fabio Fognini, è riuscito a qualificarsi per i sedicesimi di finale del Roland Garros.

Fognini, abile tennista ligure e testa di serie numero 27, è riuscito a portare a casa la vittoria in modo piuttosto tranquillo contro il ceco Lukas Rosol, imponendosi in quattro set con il punteggio di: 6-2, 7-6, 2-6, 6-1.

Al prossimo turno, Fabio se la vedrà con il vincente Thumbnail for 13664della sfida tra Rafael Nadal e Martin Klizan (match non iniziato a causa della solita pioggia che sta caratterizzando queste prime giornate degli Open di Francia). Molto Leggi la notizia

Notizie su Sport e Calciomercato da:: Sportlover

Seguici anche sui social

2,003FansLike
101Subscribers+1
158FollowersFollow