Home Authors Post scritto daChiara Guida

Chiara Guida

277 POSTS 0 Commenti

0

Aggiornamento date concerti NicK Cave.
Sono state annunciate le date italiane del tour di Nick Cave, accompagnato dalla sua fedelissima band The Bad Seeds.

Il cantautore australiano si fermerà da noi per tre sole date nel mese di Novembre, oltre alla già annunciata partecipazione al Lucca Summer Festival il prossimo 11 Luglio.

Le città prescelte sono Roma, Bologna e Milano che offriranno al pubblico italiano una nuova possibilità di ascoltare dal vivo non solo tutto il repertorio storico di Cave, ma anche “Push The Sky Away”, l’ultimo album promosso proprio da questo tour uscito il 18 febbraio scorso e dal quale abbiamo già ascoltato i due singoli “We No Who U R” e “Jubilee”.

Oltre alla partecipazione all’evento lucchese, il pubblico italiano accoglierà sicuramente con gioia queste nuove date, dal momento che qui in Italia Nick Cave ha sempre avuto un grande nICK CAVE LIVE ITALIA 2013seguito. Mentre per acquistare i biglietti per i concerti di Milano e Bologna si ci potrà riferire, dall’8 marzo alle 10.00, al sito Live Nation, per il concerto romano invece i biglietti saranno disponibili presso rivenditori locali.

Il giro dell’Europa del tour promozionale dell’ultimo album comincerà a Maggio, dopo che Nick Cave e The Bad Seeds saranno già passati per Australia, Stati Uniti e Canada.

Date italiane Nick Cave & The Bad Seeds:

11 luglio 2013 2013-07-11 Piazza Napoleone < \span> Lucca Lucca Summer Festival; Biglietti già in vendita su TicketOne (online e rivenditori), GreenTicket e Geticket (solo rivenditori); Prezzo: 34 Euro + Prevendita

27 Novembre 2013 2013-11-27 Auditorium Parco della Musica
Roma
Biglietti in vendita presso rivenditori locali;

28 Novembre 2013 2013-11-27 Alcatraz< \span> Roma< \span>< \span>< \span>; Biglietti in vendita dalle ore 10.00 dell’08 Marzo 2013 sul sito di Live Nation; Prezzo: 50.60 Euro < \span>

29 Novembre 2013 Bologna, PalaDozza; Biglietti in vendita dalle ore 10.00 dell’08 Marzo 2013 sul sito di Live Nation; Prezzo: da 40.25 Euro a 57.50 Euro

0

Inarrestabile Tina, la rockstar si risposa a 73 anni ed è come se fosse la prima volta. Tina Turner ci riprova e alla bella età di 73 anni si risposa con il 57enne tedesco Erwin Bach. Le nozze verranno celebrate domenica prossima a Zurigo e la rocker ha deciso di fare le cose in grande con più di 120 invitati e un sacco di nomi e volti noti.

Gli amici e i parenti della coppia sono stati invitati alla grandissima festa che si terrà nella villa della cantante, sulle sponde del lago di Zurigo, a Kuesnacht. Trai tanti invitati internazionali come David Bowie e Oprah Winfrey, ci sarà anche un po’ di Italia: invitato d’onore è infatti Eros Ramazzotti, che con la Turner ha duettato e con la quale è rimasto poi in ottimi rapporti. I due sposini si erano incontrati nel 1985, anno in cui Erwin era produttore presso la casa discografica Emi.

La Turner ritorna all’altare dopo molti anni di distanza da quel 1962, che la vide sposata per la prima volta a Ike Turner, e dal quale si separò poi nel 1978.

Le nozze saranno principesche, stando a quanto riportano i giornali. Il parco che ospiterà il banchetto è di circa 5500 metri quadrati e appositamente per la festa è stato allestito un palco da concerto. Tina Turner si sposa a 73 anni

Il ricevimento sarà un White Party, con ospiti rigorosamente vestiti di bianco. Inoltre la coppia avrebbe già mandato lettere di scuse anticipate ai vicini per eventuali disturbi che la festa potrebbe causare! Tina ha proprio intenzione di far baldoria!

0

Seri problemi di salute per Johnny Depp, che dopo essere stato coinvolto in un grave incidente sul set del suo ultimo film The Lone Ranger, si confessa ora al The Sun e dichiara di avere gravi problemi alla vista. Il suo problema parte dall’infanzia, da un difetto cronico all’occhio sinistro che con il tempo è peggiorato e che rischia di diventare sempre più grave, minando profondamente la vista dell’amato attore.

Il camaleontico Depp ha infatti raccontato di essere “quasi cieco, come un pipistrello… Se il personaggio che interpreto non porta gli occhiali, io non vedo nulla. E’ capitato per Jack Sparrow”.

Ha continuato poi a confessarsi, l’attore protagonista tra gli altri di tanti film di Tim Burton, parlando della sua relazione finita con Vanessa Paradis, durata 14 anni, e del suo “compagno” di sempre, l’alcool. Da quando si è lasciato con la cantante e modella francese infatti Johnny ha deciso di farla finita con il bere, da sempre suo grande demone.

“Non bevo più – ha detto al The Sun – Ho indagato per anni su vino e liquori, loro hanno fatto lo stesso su di me. Abbiamo scoperto che andavamo meravigliosamente d’accordo, forse perfino troppo. Per me l’alcool è sempre stato come una medicina … Quando è finita con Vanessa, ho sentito che era mio dovere essere totalmente lucido per attraversare quel momento”.

Una scelta quindi che sembra essere stata dettata dal suo Johnny Depp problemi vista alcoolamore per i bambini e soprattutto per l’importanza che i suoi figli ricoprono nella sua vita. “I ragazzi vengono prima di tutto, non puoi fargli da scudo, perché dovresti mentire, perciò devi essere onesto, dire l’assoluta verità”. E mentre si diffonde la notizia che Vanessa sia assediata da un misterioso corteggiatore francese, noi facciamo il nostro più caro in bocca a lupo a Depp affinchè possa uscire presto da questa empasse nella sua vita privata.

0

I Deep Purple sono tornati a registrare in studio dopo ben otto anni, e hanno realizzato “Now What?!”, il diciannovesimo album della loro carriera e il primo completamente prodotto in ‘era digitale’. Tuttavia, pur essendo resistiti alla tecnologia che si evolve, i Deep Purple, formazione pioniera dell’heavy metal creatasi a fine anni Sessanta, hanno dichiarato di non essere assolutamente amanti dell’Mp3 e dell’ascolto di musica digitalizzata.

La band ha infatti dichiarato di odiarne il suono dal momento che appiattisce e svilisce quello registrato in studio, e puntando loro sulla qualità, rifiutano qualsiasi tipo di compromesso nel percorso creativo che porta alla nascita di un album. In “Now What?!” infatti, si dice che i Purple abbiamo raggiunto il miglior suono di sempre.

A promozione dell’album, i Deep Purple intraprenderanno Deep Purple nuovo album Now What?una tourneé che li porterà fino in Italia in luglio: il 21 presso il Castello Sforzesco di Vigevano, il 22 all’Ippodromo delle Capannelle di Roma, il 24 nell’area concerti di Majano.

Particolarità di questo tour annunciato è che non ci sarà scaletta: gli artisti lasceranno tutto al caso, o almeno così sembra, mescolando grandi successi con pezzi più nuovi, e soprattutto con i nuovi brani dell’album appena uscito.

0

Paolo Meneguzzi torna a far parlare di sé e da qualche giorno è in rotazione radiofonica con “La vita cos’è”, suo nuovo singolo scaricabile da iTunes. Il singolo, primo tratto dal nuovo album, è il frutto di un percorso e di un progetto musicale molto interessante, che sboccerà a fine anno con l’uscita, appunto, del nuovo album.

Meneguzzi ha collaborato con Max Marcolini, artista vicino a Zucchero da tanti anni, fondamentale per la realizzazione di questo nuovo progetto del cantante. Palo Meneguzzi, pseudonimo di Pablo Meneguzzo, è forse uno degli artisti più famosi e amati all’estero, tanto che nel 2005 è stato l’unico artista italiano a diventare un personaggio scaricabile gratuitamente on line del famosissimo videogioco The Sims 2: Nightlife. Con la stessa tecnologia del gioco EA ha poi realizzato il videoclip di “Lui e lei”.

Il suo successo parte infatti da lontano, dalla vittoria a Paolo Meneguzzi La vita cos’è nuovo singolo downlaod iTunesViña del Mar che lo fa diventare un idolo in tutto il Sudamerica, per poi portarlo in Italia, dove si ricordano di lui principalmente “Lei è”, “Verofalso” e “Guardami negli occhi”.

Dopo una parentesi statunitense, dove conquista anche lì una bella fetta di fan e pubblico, torna in Sudamerica, paese che non ha mai smesso di amarlo, ed ora con “La vita cos’è” è di nuovo alle nostre radio.

0

Sembra assurdo eppure è così, i Rolling Stones faticano a trovare pubblico. A quanto indicato dai rivenditori autorizzati, il Los Angeles Staples Center, che questa sera ospiterà il primo concerto del tour della band che celebra i 50 anni di carriera, è ben lontano dall’essere tutto esaurito. Il motivo è con un buon margine di sicurezza solamente una questione di soldi: il biglietto per gli Stones costa infatti 600 dollari!

Il sito StubHub, addetto alla vendita di tagliandi e di proprietà di eBay, ha ancora a disposizione 500 biglietti invenduti, mentre Good Seat, altro rivenditore, ha annunciato una vendita a ribasso con sconti fino al 40%. Epic Nation infine offre uno sconto del 10%. I rolling Stones, dal canto loro, sono stati informati della cosa, e sul loro sito ufficiale hanno cominciato a distribuire i biglietti a 85 dollari appena, un costo irrisorio rispetto al prezzo di vendita iniziale e l’unico tipo di biglietto che è stato venduto subito.

Il concerto di questa sera sarà il primo di 17 appuntamenti rolling stones pochi biglietti venduti concerto 50 anni carrierache celebreranno le nozze d’oro della band dei cattivi ragazzi del rock. Tuttavia le critiche al costo del biglietto, oltre al fatto che la loro presenza live non è poi così eccezionale (dati gli ultimi 50 anni sempre sulla cresta dell’onda) fanno davvero pensare che nonostante la corsa all’ultimo ribasso in queste ore, il tutto esaurito non ci sarà.

Così ha infatti detto Gary Bongiovanni redattore capo di Pollstar la rivista di settore concerto: “Stavolta non ho intenzione di saltare la rata del mutuo per andarli a vedere. 600 dollari sono troppi. Aspetterò gli sconti dell’ultimo minuto”.

0

Sono uscite le due track list della colonna sonora de L’Uomo d’Acciao, prossimo adattamento cinematografico che racconterà la storia di Superman, l’uomo d’acciaio appunto, mandato sulla Terra per proteggere il genere umano.

Nel film troviamo un cast spaziale, a cominciare dai genitori (naturali e adottivi) del protagonista Clark Kent/Superman: da una parte abbiamo Russel Crowe e l’affascinante Ayelet Zurer, vista in Angeli e Demoni; dall’altra nientemeno che Kevin Costner e Diane Lena. I due amori del protagonista saranno Joadin Gould, Lana Lang, e Amy Adams, Lois Lane.

Inoltre nel cast ci saranno anche Laurence Fishbourne e Michael Shannon, nei panni rispettivamente di Perry Wite e del Generale Zod. A completare il cast c’è lo splendido protagonista, Henry Cavill, che sembra essere un Superman davvero perfetto.

La colonna sonora, di cui oggi vi presentiamo la tracklist, è l'uomo d'acciaio tracklsit colonna sonorastata composta da Hans Zimmer, genio assoluto della composizione per cinema e già mente geniale dietro la splendida musica che ha accompagnato il cavaliere oscuro nolaniano nella sua trilogia.

Il disco con la colonna sonora de L’umo d’Acciaio sarà disponibile a partire dal primo giugno in due versioni: una normale e una deluxe con sei tracce in più.

Le tracce sono in ordine cronologia e i titoli potrebbe contenere delle indicazioni o degli spoiler sulla trama del film:

Guarda le stelle

Conduttura petrolifera

Mandato qui per un motivo

DNA

Addio figlio mio

Se tu ami queste persone

L’ultimo di Krypton

Terraforming

Tornado

Muori tu o muoio io

Lancio

Accensione

Lo troverò

Questo è Clark Kent

Ho così tante domande

Volo

Cosa farai quando non salverai il mondo?

L’uomo d’acciaio

 

Tracce della Deluxe Edition:

Stai sentendo, Clark?

Generale Zod

Ci hai condotti tu qui

Questa è follia

Terra

Sala giochi

Seguici anche sui social

2,003FansLike
101Subscribers+1
158FollowersFollow