Home Style&Culture YouTube verso i canali a pagamento: pronti a pagare il canone digitale?

YouTube verso i canali a pagamento: pronti a pagare il canone digitale?

0

YouTube è pronto a compiere un importante passo: secondo il Financial Times, difatti, il portalone video di proprietà di Google potrebbe proporre già entro questa settimana una cinquantina di canali a pagamento. Se le indiscrezioni raccolte dal Financial Times sono corrette, YouTube, che ormai veicola mensilmente oltre sei miliardi di ore di video riprodotti (avete letto bene: sei miliardi), affiancherà quindi alla pubblicità e al noleggio di film quest’altro servizio a pagamento.

Il suo lancio per adesso è previsto soltanto negli States, con possibilità di espansione ad altri paesi solo in seguito.

Proprio negli USA, YouTube deve rintuzzare i tentativi di youtube canali pagamento canone digitaleerodere quote di mercato lanciati da altri servizi più o meno simili, come Netflix. Quest’ultimo, tra l’altro, ha in cantiere la produzione di programmi originali da trasmettere in streaming, mentre gli Amazon Studios (la divisione di Amazon che si occupa di sviluppare fumetti, film e programmi TV) sta valutando l’impatto delle web series sul pubblico.

Pronti a pagare il canone YouTube?

Nessun commento

Lascia una risposta