Home Style&Culture Yahoo si dà alle chat e compra Blink: guerra a Facebook e...

Yahoo si dà alle chat e compra Blink: guerra a Facebook e WhatsApp?

0

Il mondo del Web evolve velocemente e altrettanto velocemente i grandi big della Rete devono adattarsi ai servizi e le tendenze che si sviluppano di giorno in giorno. E i servizi di messaggistica istantanea che sfruttano internet per messaggiare gratuitamente con i propri contatti, sono diventati ormai un punto di riferimento per il pubblico mondiale.

Così, dopo il colpaccio di Facebook che ha deciso di acquistare per la modica cifra di 19 miliardi di dollari l’app WhatsApp, ecco arrivare la notizia della stoccata di Tahoo che porta a casa Blink.

Per chi non la conoscesse, Blink è un’applicazione che come WhatsApp consente si di mandare messaggi, ma ha la particolarità di distruggerli poco dopo. Infatti le chat intrattenute con i nostri contatti si auto-cancelleranno dopo un determinato tempo che potremo fissare a nostro piacimento.

A dare l’annuncio dell’acquisto è la stessa Blink, che sul suo sito internet scrive:

Blink is now a part of Yahoo! We’re excited to announce blink yahoo acquistato appthat as of May 13, 2014, Blink is joining Yahoo! We built Blink because we believe everyone should be free to show the same honesty and spontaneity in their online conversations as they can in person. We look forward to the possibilities that will come from bringing the Blink vision to Yahoo. We can’t begin to express how grateful we are for your support throughout this journey. We hope you stick with us through the next chapter“.

Non resta che attendere i prossimi giorni per capire come evolverà l’app e il rapporto con il colosso del Web Yahoo!

 

Nessun commento

Lascia una risposta