Home Tecnologia Xbox 720 (o Xbox Durango) cambierà il modo di guardare la TV

Xbox 720 (o Xbox Durango) cambierà il modo di guardare la TV

0

La Xbox 720 o Xbox Durango, o come-Microsoft-vorrà-chiamarla non sarà la “classica” console, ma sarà qualcosa di più: Microsoft, a quanto pare, sta cercando di renderla più simile ad un sistema completo per l’intrattenimento digitale della famiglia, dandole anche funzioni da set-top-box più o meno simili a quelle implementate nella Google TV.

La notizia è rimbalzata da sito in sito, e le fonti sono (chiaramente!) anonime, ma un fondo di verità potrebbe anche esserci. Secondo il sito The Verge, che ha proposto queste indiscrezioni provenienti da fonti anonime, Microsoft vorrebbe a tal proposito sfruttare i servizi via cavo, diffusissimi in USA, e la connessione Internet per avere sempre disponibili trasmissioni TV e servizi di entertainment per tutta la famiglia.

Secondo le indiscrezioni, la console prenderebbe il segnale TV direttamente da un decoder esterno e, grazie alle partnership che Redmond sta avviando con i fornitori di contenuti, dovrebbe offrire ancora più funzioni e canali rispetto alla Google TV, che a questo punto diventa un suo rivale in salotto.

Anche il Kinect avrà un ruolo più importante che non in precedenza perché sarà in grado di tracciare il movimento degli occhi dell’utente e di sfruttarlo come sistema di controllo in tempo reale. xbox 720 giochiAd esempio, se state guardando un film e qualcuno citofona, non appena lo sguardo esce dal quadro TV il sistema potrebbe mettere in pausa il film e attendere che la vostra attenzione ritorni sullo schermo TV prima di riavviarne la visione.

Inoltre, la nuova Xbox dovrebbe integrare anche una nuova tecnologia chiamata VideoSurf che permette di offrire all’utente un catalogo personalizzato di video che potrebbe anche essere condiviso online. Si vocifera inoltre di una alquanto misteriosa XTV, che sarebbe una sorta di ecosistema televisivo che permette di vedere contenuti video su piattaforme diverse e in tempi diversi in modo seamless.

Ad esempio, potremo iniziare a vedere l’ultimo episodio di CSI sul treno con il nostro Windows Phone, per poi riprendere la visione sulla Xbox dal punto in cui l’abbiamo interrotta. Chissà quanto c’è di vero in queste indiscrezioni?

Nessun commento

Lascia una risposta