Home Videogame Wolfenstein The New Order: il mito risorge, anche per console next-gen

Wolfenstein The New Order: il mito risorge, anche per console next-gen

0

Cosa vi fa venire in mente il nome Wolfenstein? Ebbene si, è proprio lui, il pluridecorato, immarcescibile, inossidabile agente speciale americano B.J. Blazkowicz ritorna ancora una volta (dopo l’episodio pubblicato nel 2009) sugli schermi di casa nostra. Bethesda ha appena annunciato di voler rilasciare Wolfenstein: The New Order, un gioco che miscelerà sparatutto e action-adventure entro la fine di quest’anno.

Magari giusto in tempo per farci un bel regalino di Natale.

Il gioco è attualmente in fase di sviluppo da parte di MachineGames, un nuovo studio nel quale però sono confluiti diversi elementi chiave che hanno già contribuito in precedenza alla realizzazione dell’FPS Chronicles of Riddick, cosa che offre discrete garanzie di qualità sul prodotto finale, che sarà reso disponibile per PC, Xbox 360, PlayStation 3 e anche per le console di nuova generazione.

New Order sarà ambientato in un 1960 alternativo nel quale i nazisti, dopo aver vinto la Seconda Guerra Mondiale, hanno messo a ferro e fuoco l’intero pianeta sottomettendo tutti. Ovviamente, nei panni di B.J. Blazkowicz avrete il compito di lanciare una “controffensiva impossibile” contro i nazisti. Dovrete infiltrarvi nelle roccaforti naziste, Wolfenstein The New Ordercombattere e sconfiggere i numerosi nemici presenti e prendere possesso delle “super armi” che questi hanno utilizzato per ottenere il dominio del Mondo. Roba normale, per un normale super-eroe come voi, vero?

A proposito del gioco, Jens Matthies, creative director di MachineGames, ha affermato: “Siamo entusiasti di portare ai giocatori di tutto il mondo un nuovo capitolo di Wolfenstein. Come fan della serie, lavorare su questo gioco è un onore, e il nostro team sta realizzando un’indimenticabile esperienza action-adventure”. A parte il comunicato stampa, per adesso è stato rilasciato solo un trailer non quale, però, non viene ancora mostrato il gameplay (per quello dovremo attendere ancora).

Nessun commento

Lascia una risposta