Home Tecnologia Windows 8.1: ritorna il pulsante Start, non sarà il solito Service Pack!

Windows 8.1: ritorna il pulsante Start, non sarà il solito Service Pack!

0

Windows 8.1 non sarà il solito Service Pack, ma una sorta di major update per l’attuale Windows 8. Un aggiornamento con il quale Microsoft punta non solo a risolvere qualche problema, ma anche (e probabilmente soprattutto) ad aggiungere funzioni e a cercare di dare concretezza alle richieste degli utenti, che grazie alle molte proteste sono riusciti ad ottenere da Microsoft un dietrofront importantissimo: il pulsante Start ritorna sul desktop.

Ma questo da solo non sarebbe sufficiente per calmierare le proteste relative alla scarsa utilità della schermata Start, per cui Microsoft fa dietro front anche su questa novità e permetterà agli utenti che lo desiderano di avviare Windows 8.1 direttamente sul desktop, senza far apparire le classiche (e per molti utenti odiose) Live Tile della schermata Start.

Nel corso del Computex di Taipei, Microsoft ha mostrato proprio queste due nuove funzioni, ovvero le nuove opzioni relative allo Start screen e il funzionamento del nuovo pulsante che permette di saltellare velocemente tra i due ambienti.

In particolare, in Windows 8.1 troviamo l’interessante funzione Boot to Desktop che permette di mostrare direttamente il classico desktop di Windows al posto dello Start Screen. L’opzione “Go to the desktop windows 9 microsoftinstead of Start when I sign in”, traducibile più o meno con “Vai al desktop invece di Start quando accedo” è stata inserita come prima dell’elenco, segno che Microsoft ci tiene particolarmente a farla vedere.

Poco sotto rispetto a questa troviamo anche un’opzione per mostrare nuovamente il pulsante Start sul desktop e una per mostrare l’elenco della applicazioni al posto delle Live Tile dello Start Screen. Insomma: Microsoft ha accolto le richieste più pressanti dei propri utenti. E voi cosa pensate? Con queste novità Windows 8.1 è diventato un Windows migliore?

Nessun commento

Lascia una risposta