Home Style&Culture Toyota GT86 1st Edition: l’edizione limitata in salsa Rock!

Toyota GT86 1st Edition: l’edizione limitata in salsa Rock!

0

Acquistare un’auto non significa solamente prendere un mezzo di locomozione. Un’auto è espressione di personalità, carattere e rappresenta in qualche modo ciò che siamo e come ci mostriamo al mondo. Toyota sa bene tutto ciò ed è proprio per questo che ha pensato ad una nuova macchina ideata appositamente per chi ha carattere da vendere ed un’anima rock.

Stiamo parlando della nuova ed attesissima Toyota GT86 1st Edition: auto sportiva e dalle seducenti linee che disegnano una vettura realizzata interamente attorno al guidatore. Compatta, sportiva e di classe, la GT86 1st Edition incarna quello che è il piacere di mettersi al volante e guidare in tutta libertà verso qualsiasi meta, senza sentire il peso delle lunghe distanze.

Una guida sinonimo di divertimento che è la perfetta risultante di uno studio condotto per realizzare un’auto dalle caratteristiche pianamente sportive, che si adatti alle esigenze della clientela più pretenziosa e che non lascia mai nulla al caso.

Dietro la nuova Toyota, inoltre, si nasconde il lavoro di un team di esperti ingegneri che non hanno messo solo le loro abilità tecniche nel costruire la GT86 1st Edition; ma anche il loro amore e la passione per l’automobilismo. Tutto ciò ha dato vita ad un’auto unica, disponibile per molti ma non per tutti. Come mai? Semplice, la nuova Toyota GT86 1st Edition è in edizione limitata e sarà prodotta in soli 86 esemplari.

Si, avete capito bene, una edizione limitata di grande pregio e che sarà acquistabile solamente sul Web dal sito: gt86.toyota.it. Come fare? Una volta collegati al portale Toyota basta cliccare su Acquista (nel menu in alto) e seguire i sette passi scanditi in automatico dal sistema.

E non è ancora tutto. Infatti bisogna ricordare che il tempo a disposizione per l’acquisto di questo gioiellino firmato Toyota è limitato dal 15 maggio al 30 di giugno (arco di tempo in cui la GT86 1st Edition sarà vostra ad un prezzo irripetibile di 29.000 euro).

Ovviamente, come ogni oggetto di inestimabile valore a edizione limitata, anche la GT86 1st Edition prevede che ogni modello sia fornito di:

  • badge personalizzato con il nome del proprietario;
  • colore esclusivo lightning red con stripes nero opaco;
  • corso di guida sportivaGT86 Academy incluso nel prezzo.

Insomma una vera e propria supercar che si identifica come una perla rara nel mondo delle automobili. Un modello talmente accattivante e irripetibile da connotarsi con un vero stile rock’n road!

Passando invece alla qualità di guida, vi diciamo che a garantire le performance eccellenti di questa quattro posti sportiva super compatta troviamo perfezionamenti e messe a punto studiate ad hoc per la GT86 1st Edition: un insieme di accorgimenti con vincoli tecnici dettati dalle dimensioni compatte che si uniscono all’abbassamento del baricentro e alle elevate prestazioni aerodinamiche.

Il tutto racchiuso in un concetto basilare: soddisfare le richieste dei guidatori più esigenti e regalare loro un’esperienza di guida che coinvolga a 360 gradi.

C’è infine un’ulteriore chicca che Toyota regala ai futuri possessori di una GT86 1st Edition: il GT86 Academy. Il GT86 Academy è una struttura di piloti, collaudatori e trainer messi a disposizione dei clienti e pronti ad insegnare loro tutte le tecniche di guida sportiva più sofisticate, sempre nella massima salvaguardia della sicurezza. Un’occasione quindi irripetibile sotto ogni punto di vista!

Per chi volesse infine maggiori informazioni sulla scheda tecnica della Toyota GT86 1st Edition vi rimandiamo al sito ufficiale nella sezione Scheda Tecnica.

Non ci resta che augurarvi un “in bocca al lupo” per l’acquisto di uno di questi 86 modelli della serie limitata Toyota GT86 1st Edition e salutarvi con un sonoro rock’n road!

Di seguito concludiamo con il video del test della GT86 1st Edition eseguito da Chris Harris sul circuito di Jarama in Spagna. Guardatelo  e vivrete da vicino le emozioni che sa dare la nuova Toyota.

 

Articolo sponsorizzato

Nessun commento

Lascia una risposta