Home Videogame The Last of Us: rilasciato il nuovo trailer in attesa del gioco...

The Last of Us: rilasciato il nuovo trailer in attesa del gioco completo

0

Avete già provato la demo di The Last of US? No? E perché non l’avete fatto? Beh, in effetti questa prima versione non era disponibile per tutti, ma soltanto per coloro che avevano acquistato una copia di God of War: Ascension. In ogni caso, il momento è arrivato: il 14 giugno potremo acquistare la versione full del gioco in esclusiva per la PlayStation 3 e divertirci con tonnellate di zombie digitali.

The Last of Us, prodotto dagli stessi creatori di Uncharted, riprende per certi versi gli stilemi di questi trasferendoli in un contesto urbano apocalittico. Il protagonista, Joel, viene mostrato prima come persona “normale”, integrato in una società normale, e poi, vent’anni dopo, lo ritroveremo come contrabbandiere in una zona militarizzata e recintata degli Stati Uniti all’interno della quale pochi superstiti tentano di sopravvivere alla diffusione del Cordyceps, un fungo che usa i corpi delle persone (dopo averle fatte morire, ovviamente) come agente per poter diffondere l’infezione.

In questo contesto, Joel si troverà a girovagare in città desolatamente tristi e nelle quali gli edifici sono stati presi d’assalto da piante e animali e dovrà difendersi non solo dagli zombie, ma anche dai sopravvissuti come lui, che sono disposti a tutto pur di non passare a miglior vita.

Nel gioco paiono intrecciarsi diverse citazioni, da Io sono the last of us videogame zombiesleggenda a La strada e The Walking Dead, lasciando piacevolmente stupiti. In tutto ciò, nelle vesti di Joel sarete chiamati a portare sana e salva una ragazzina di nome Ellie ad un altro contrabbandiere.

Per farlo dovrete impegnarvi ad esplorare l’ambiente alla ricerca di risorse utili a costruire armi o strumenti di cura e, ovviamente, superare un bel po’ di nemici (zombi e meno zombi), che potrete affrontare vis-à-vis oppure furtivamente. Il trailer del gioco è molto bello, e se il buongiorno di vede dal mattino…

Nessun commento

Lascia una risposta