Home Cinema e Serie TV Television Critics Association: la Fox svela Wayward Pines e Blood Brothers

Television Critics Association: la Fox svela Wayward Pines e Blood Brothers

0

È iniziato il ciclo di conferenze stampa al Television Critics Association, importante evento in cui i network presentano i nuovi prodotti e sponsorizzano quelli già in programmazione. Occasione ghiotta per raccogliere le prime indiscrezioni sui rinnovi e suoi nuovi prodotti, quindi cerchiamo di fare il punto sulla situazione partendo dai rinnovi.

La prima giornata ha visto protagonista la Fox che a gran sorpresa ha annunciato il rinnovo della serie tv Bones per una nona stagione. Lo show, che segue le vicende dell’antropologa forense Temperance Brennan (interpretata mirabilmente da Emily Deschanel) e del detective Seeley Booth (impersonato dall’attore David Boreanaz) continuerà a intrattenere il pubblico americano e non solo anche l’anno prossimo e il suo successo non accenna ad arrestarsi.

Buone notizie anche per New Girl che continua a riscontrare enorme successo di pubblico e se non c’è ancora l’ufficialità, poco ci manca per rivedere Zooey Deschanel  & Co.  in una terza esilarante stagione.

Il network ha anche rilasciato due anticipazioni su due nuovi show e c’è da scommetterci che saranno due programmi che catalizzeranno l’attenzione della prossima stagione. Il primo sarà partorito dalla mente di M. Night Shyamalan (autore del Sesto senso e di The Village) e s’intitolerà Wayward Pines: sarà un thriller ricco di suspense che promette di inchiodare i telespettatori alla poltrona.

Lo show è basato sul romanzo Pines di Television Critics AssociationBlack Crouch e si focalizza sulle vicende di un agente dei servizi segreti che arriva nella città di Wayward Pines per indagare sulla scomparsa di due agenti federali e una volta lì si troverà al centro di un mistero dalle pieghe inimmaginabili.  La FOX l’ha paragonato per concept e atmosfere a Twin Peaks di David Lynch.

Il secondo show è a firma di Bruce C. McKenna, già autore di The Pacific e Band of Brothers e ritorna a lavorare su conflitti militari e drammi personali. Infatti, lo show che s’intitola Blood Brothers, racconta le vite di un gruppo di allievi dell’Accademia militare degli Stati Uniti durante la seconda metà del diciannovesimo secolo.

La storia è un adattamento di un fatto realmente accaduto: la classe dei diplomati del 1862 viene chiamata a prestare servizio nella Guerra Civile e si ritrova a combattere su fronti opposti del conflitto. Lo show verterà sulla tensione fra il loro legame emotivo e l’appartenenza a fazioni nemiche diverse.

Brutte notizie invece per due show che sembrano destinati a una precoce fine; stiamo parlando di Ben and Kate e di The Mindy Project. I due show rischiano seriamente di essere cancellati se continueranno a registrare il poco interesse dei telespettatori e, da quanto si apprende dalle previsioni, sembra che entrambi stiano procedendo su un binario morto destinato inesorabilmente al capolinea.

Nessun commento

Lascia una risposta