Home Tags Posts tagged with "Xbox One"

Xbox One

0

Nel mondo delle console Microsoft si sta prendendo le sue rivincite su Sony. O almeno così sembrerebbe. Stiamo ovviamente parlando dell’annosa sfida fra Xbox One e Playstation 4, dove il prodotto di casa Redmond pare stia primeggiando. L’evidenza arriva direttamente dai primi dati rilasciati da NPD Group e dalle dichiarazioni di Microsoft, secondo cui la Xbox One ha fatto filotto ponendosi per tre mesi consecutivi (dati aggiornati allo scorso settembre) sul podio della console più venduta negli USA.

Stesso risultato si sarebbe raggiunto anche per l’Inghilterra, dove stando a quanto riporta il GfK Entertainment la Xbox One ha fatto registrare un numero di vendite superiore rispetto alla PS4. Una notizia che di certo sposta di poco l’asse del predominio Sony nel mondo playstation 4 xbox 720del gaming, ma che tuttavia mostra come Microsoft abbia deciso di accendere la freccia del sorpasso.

Bisognerà ora attendere i prossimi mesi per capire come si sposteranno gli attuali equilibri in visione dei due momenti caldi dell’anno: il black friday e Natale. Se a questo aggiungiamo la prossima uscita della PS4 Pro, allora siamo certi che a breve ne vedremo delle belle.

0

Per gli amanti di Guerre Stellari e del gaming oggi è il grande giorno. La beta di Star Wars Battlefront, nuovo gioco che proietta i fan della Saga nel mondo fatto di droidi, Jedi e lati oscuri della Forza, sarà infatti disponibile da oggi per tutte le piattaforme: PC, Play Station 4 e Xbox One. L’orario da tenere fisso sulla sveglia è quello delle 19:00. Da quel momento sarà possibile scaricare la beta dedicata alla fase di test.

Il test durerà da oggi, 8 ottobre fino a lunedì prossimo, 12 ottobre. Per chi volesse avviare il download, vi diciamo subito che per la versione PC si tratta di un file che si aggira sugli 11 GB; mentre per la versione che gira su PS4 e Xbox One si parla di battlefront star wars downloadun download di circa 8 GB.

Passato questo ultimo test si avvierà la fase finale: la commercializzazione, che dovrebbe avvenire intorno alla seconda metà di novembre.

Per il download della vostra versione vi basta cliccare su questo link:

Download Star Wars Battlefront per PC, PS4 e Xbox One

0

Xbox One ha deciso di reinventarsi e cambiare il modo di intendere l’utilizzo della console. Sebbene quando si pensa alla Xbox One la prima cosa che viene in mente è il mondo del gaming, ora qualcosa sta cambiando. A breve, infatti, sarà lanciato un nuovo servizio dedicato agli amanti della musica e che permetterà di guardare anche video musicali in streaming. Stupiti? Eppure è proprio così.

Nome del servizio in dirittura di arrivo è Xbox Music, non è sicuramente complicato da ricordare, e attraverso la sua implementazione tutti i fruitori dell’Xbox One potranno godersi direttamente sulla propria console i video dei loro artisti preferiti: mica male no? Un’idea che sta già facendo il giro del Web e che sta portando i social network a creare gruppi di discussione a riguardo.

Ovviamente Xbox Music verrà rilasciato mediante un aggiornamento, in pieno stile Xbox, che dovrebbe essere disponibile già dai prossimi giorni. Ma la notizia non si ferma qui. Sebbene Xbox Music sia una xbox one music streaming videogrande notizia, questa non rappresenta che la punta dell’iceberg.

Sembra infatti che nei piani dei manager che lavorano al progetto Xbox One ci sia anche l’idea di predisporre la console in modo che si possano vedere non solo video musicali, ma anche Serie Tv e Cinema: un obiettivo che se realizzato porterà certamente Xbox One su un livello differente e darà filo da torcere ai competitor.

Tornando alla musica, che per il momento sembra essere il tassello del puzzle più tangibile, Xbox Music dovrebbe consentire l’accesso ad oltre 92.000 brani: traguardo di tutto rispetto per il lancio di un nuovo servizio.

1

Microsoft fa dei comandi vocali della sua Xbox One uno dei punti di forza per il lancio della console Next Gen Made in USA, ma Sony, con la sua PlayStation 4, non vuole di certo essere da meno, ed ecco che dal Gamestop Expo Conference di Las Vegas arriva una importante notizia: anche la PS4 potrà sfruttare i comandi vocali.

E lo farà grazie alla PlayStation Camera, la periferica che permette alla console di rilevare anche i movimenti dei giocatori.

La PlayStation Camera, in effetti, permetterà di interagire con la PlayStation 4 anche tramite comandi vocali, in modo simile al nuovo Kinect di Xbox One. In realtà più che di un’autentica novità si tratta solo di una (gradita) conferma delle indiscrezioni che ormai popolano il Web da diverso tempo. Già lo scorso mese di maggio, difatti, Sony Computer Entertainment America aveva pubblicato un’inserzione di lavoro nella quale ricercava personale per mansioni correlate al riconoscimento vocale.

Peccato che per poter sfruttare questa possibilità dovremo Xbox Oneper forza di cose acquistare a parte la PlayStation Camera, che costerà 49 euro. Questo potrebbe rendere gli sviluppatori meno propensi ad utilizzare anche nei propri giochi i comandi vocali, una situazione diametralmente opposta rispetto a quanto accade sul fronte Microsoft.

Su questa console, infatti, la camera è in dotazione e questo potrebbe favorire gli sviluppatori e la diffusione di giochi con controllo vocale integrato.

0

Sapete qual è la novità della giornata? In alcuni paesi, la Xbox One non potrà essere gestita tramite comandi vocali. Perlomeno non dal momento del debutto. In pratica soltanto in 5 dei 13 paesi nei quali la Xbox One sarà disponibile fin dal Day One sarà possibile utilizzare l’intero set dei comandi vocali.

I paesi che potranno sfruttare completamente questa interessante potenzialità della Xbox One sono Stati Uniti, Regno Unito, Canada, Francia e Germania. Non so se avete fatto caso all’elenco, ma manca la nostra Italia, anche se il direttore marketing di Microsoft, Albert Penello, ha spiega che sarà comunque possibile sfruttare alcuni comandi vocali anche nel nostro paese.

In realtà su quest’affermazione c’è disaccordo in Microsoft, visto che, in piena contraddizione con le affermazioni del direttore marketing, il sito Xbox.com riporta che alcune funzioni vocali non saranno xbox 720 giochidisponibili in tutti i paesi al debutto della console, e che, ad esempio, il comando “Xbox On” per avviare la console, potrà essere utilizzato solo in 5 paesi.

In ogni caso, nei prossimi giorni dovrebbe arrivare una comunicazione ufficiale di Microsoft che farà chiarezza su quest’aspetto, definendo in modo preciso quali comandi vocali saranno utilizzabili e in quali paesi questi saranno disponibili. Cominciamo proprio bene!

0

Al Gamescom di Colonia, Sony aveva annunciato ufficialmente che sarà possibile effettuare l’aggiornamento dei giochi dalla PlayStation 3 alla PlayStation 4 a prezzo scontato. Il produttore Giapponese in quest’occasione non ha però voluto fornire ulteriori dettagli su quali giochi sarà attiva quest’iniziativa e quanto costerà, gioco per gioco, il passaggio da una console all’altra.

In seguito Activision ha fatto chiarezza sull’argomento, affermando che per il passaggio basteranno tra le due piattaforme di gioco di Call of Duty: Ghosts saranno sufficienti 10 euro. Sconti del genere, sempre secondo quanto dichiarato da Sony, saranno disponibili anche per altri titoli sviluppati per entrambe le console, ma senza dare ulteriori precisazioni a proposito.

In effetti, l’offerta Sony non fa altro che ricalcare quanto già fatto da catene di rivenditori come Amazon e GameStop, che propongono l’aggiornamento dalla versione Xbox 360 a quella per Xbox One a dieci dollari.

L’amministratore delegato di Activision, Eric Hirshberg, ha inoltre annunciato che, solo per un limitato periodo di tempo, sarà possibile trasferire da una console all’altra e senza costi aggiuntivi, anche i contenuti ps3 prezzi calocompresi nel Season Pass e i progressi raggiunti nel gioco. Peccato che, pr ammissione dello stesso Mark Rubin, direttore esecutivo di Call Of Duty, a godere della grafica migliore e di texture in alta risoluzione, saranno soltanto gli utenti PC, che, per dirla con le sue parole, “Avrà un aspetto migliore rispetto a qualsiasi altro Call of Duty che abbiamo mai creato per PC”.

Call of Duty Ghosts uscirà il 5 novembre su PC, PS3, Xbox 360 e Wii U, la versione per PS4 sarà disponibile dal 29 novembre, mentre non sappiamo quando sarà resa disponibile la versione per Xbox One.

1

Al GamesCom di Colonia Microsoft si è resa protagonista con un gran numero di annunci relativi alla Xbox One. Tra i molti giochi presentati ci pare decisamente degno di nota Fable Legends, il nuovo capitolo di questa saga (ormai celebre) di giochi che uniscono il gioco di ruolo con l’azione.

Attezione, però, perché Fable Legends, sviluppato dalla Lionhead Studio, non è un MMO, anche se potrà contare su una modalità cooperativa alla quale possono partecipare fino a quattro giocatori reali, oppure soltanto un giocatore umano e altri tre personaggi gestiti direttamente dall’intelligenza artificiale del computer.

I personaggi all’interno di Fable Legends sono diversi: potrete scegliere di impersonare un tank esperto con le armi da taglio, oppure, se avete un animo esoterico, un potente mago, o un gagliardo guerriero in grado di schiantare i nemici dalla distanza grazie all’utilizzo di armi da fuoco o, se avete lo spirito di un condottiero, un generale oppure, per fable legendsquelli che amano l’ignoto, un “damage dealer”, ovvero un essere ancora non meglio specificato, ma in grado di ridurre velocemente i punti vita dei nemici.

E se ad un certo punto decidete di averne avuto abbastanza di impersonare la parte del buono, grazie all’utilizzo della tecnologia SmartGlass potrete impersonare anche i cattivi interagendo con la Xbox One tramite smartphone o tablet. In questa modalità l’interfaccia del gioco diventa simile a quella dei giochi “tower defense” e potrete così decidere dove far comparire i nemici, le trappole e gli altri i che provvederete a disseminare sapientemente per le lande di Albion.

Fable Legends sarà una esclusiva della Xbox One, ma al momento non è stata rivelata la data d’uscita.