Home Musica Split: controlla la tua musica con la mandibola!

Split: controlla la tua musica con la mandibola!

0

Ormai siamo abituati a dispositivi dalle dimensioni ridottissime, quindi non dovremmo stupirci di Split, un piccolissimo e leggerissimo lettore MP3 che si indossa direttamente nell’orecchio a mo’ di auricolare e non ha alcun display o pulsante di controllo. L’aspetto, come dicevamo, non è di certo fanta-futuristico, ma le caratteristiche di questo lettore MP3 sono assolutamente degne di nota, soprattutto il sistema di controllo.

Non essendo presenti fili o telecomandi, lo Split può essere controllato in modo molto meno convenzionale; per la precisione tramite i movimenti della mandibola! Per saltare di una traccia in avanti basta stringere una volta brevemente i denti, come se si mordesse qualcosa, per cambiare il volume basta stringere due volte i denti.

Split, che al momento non è ancora fisicamente disponibile, visto che è un progetto in cerca di finanziamento su Kickstarter, ma l’avvio della raccolta è incoraggiante e presumibilmente i fondi saranno trovati prima ancora del termine della raccolta. Questo lettore MP3 contiene al suo interno una batteria ricaricabile tramite porta USB (bastano discoteche crisi musica livequattro ore per una carica completa). Gli auricolari, inoltre, sono dotato di un magnete che torna utile per riporli assieme quando non li si utilizza, così da aiutare il proprietario a non perderli, viste le ridotte dimensioni.

Peccato che, proprio queste dimensioni, abbiano costretto gli ideatori di Split a dotarlo di soli 256 MB di memoria. Split in preordine costa 155 dollari (115 euro circa) e tra gli sviluppatori c’è Umberto Micheli, laureato in neurobiologia all’università di Pisa e Marco Scandurra, laureato in fisica all’università di Leipzig, in Germania e con una cattedra al MIT. Un pezzetto di Italia che lavora.

Nessun commento

Lascia una risposta