Home Hot! Smashing Pumpkins, Oceania: nuovo album del 2012. Tracklist e news

Smashing Pumpkins, Oceania: nuovo album del 2012. Tracklist e news

5

Nuovo album Smashing PumpkinsGli Smashing Pumpkins tornano con Oceania: il nuovo album firmato da Corgan e compagni. Il disco, che rappresenta il nono lavoro in sala di registrazione, in realtà aveva una timeline nettamente differente. Infatti la sua uscita era prevista per lo scorso 1 settembre 2011, data poi rinviata alla fine del 2011 con pubblicazione ufficiale del disco nei primi mesi del 2012.

Ma in realtà Oceania non è un semplice album, bensì, come molti fan degli Smashing Pumpkins sapranno, una parte di un progetto più ampio. Stiamo ovviamente parlando di Teargarden by Kaleidyscope, il progetto iniziato nel 2009 e che in linea di massima rappresenta l’ottavo disco in studio della band. Perchè diciamo in linea di massima? Perché in realtà questo Teargarden by Kaleidyscope è un complesso progetto musicale strutturato in modo davvero originale. Sebbene inizialmente l’intero album doveva vedere la luce nel 2009 ed essere rilasciato gratuitamente, successivamente Corgan decise di rimandare la sua uscita in toto e scompattarlo in 11 EP, ognuno costituito da 4 canzoni, per un totale di 44 brani.

Secondo la nuova linea degli Smashing Pumpkins tutte le canzoni degli Smashing Pumpkins The Making of TeargardenEP saranno rilasciate in download gratuito dal Web. Successivamente saranno stampati i vari dischi e, secondo le indiscrezioni, in un numero davvero esiguo. Una sorta di chicca per i collezionisti? Al termine, l’intera opera sarà poi raccolta in un Deluxe Box Set con le 44 canzoni e sembra che sia previsto anche un documentario del making of, che si dovrebbe chiamare: The Making of Teargarden.

Al momento, prima di Oceania, sono stati rilasciati solo due EP: Vol. 1: Songs for a Sailor (pubblicato il 25 maggio 2010) e Vol. 2: The Solstice Bare (23 novembre 2010).

Ma proprio quando si pensava al terzo EP, ecco giungere il buon Billy Corgan a sconvolgere i piani. Infatti il leader degli Smashing Pumpkins ha annunciato lo scorso 26 aprile (direttamente dal canale ufficiale di Facebook e con un bel video in cui appare in prima persona) che la band avrebbe rilasciato un nuovo album: Oceania. Un disco, a detta di Corgan, definito come “an album within an album” ovvero un album nell’album, con chiaro riferimento al progetto madre: Teargarden by Kaleidyscope.

Nonostante Oceania sembri andare contro l’idea iniziale degli 11 EP, Corgan spiega le sue motivazioni dicendo: “sono ancora fermo sul mio punto di vista, secondo cui gli album non penso che siano particolarmente rilevanti in questo momento… possono cambiare… Ma per quanto riguarda il modo di fare musica, dal punto di vista della scrittura musicale, allora vi dico che mi sto focalizzando sul creare un gruppo di canzoni che realmente possano stare insieme”.

Scendendo nei particolari di Oceania, ancora non si sa molto su singoli, copertina e affini. Le uniche indiscrezioni vengono dall’account Twitter di Billy Corgan, il quale ha diffuso una ipotetica tracklist del nuovo album. Eccola di seguito:

billy corgan livePale Horse
Panopticon
The Chimera
Four Winds Chime
Glissandra
Inkless
My Love is Winter
The Celestials (formerly titled Special K & Helios)
Pinwheels
Oceania
Violet Rays
Quasar/Stellar Polaris/The People Mover
Pretty Boy

Altra news rilasciata sempre su Twitter da Corgan riguarda l’attuale stato delle registrazioni/missaggi. Lo scorso 12 settembre il frontman degli Smashing Pumpkins annunciava “Oceania// tracking is complete. 5 songs left to mix, with only some backing vocals left to do”… il che significa che mancano solo 5 tracce da mixare, con solo alcune backing vocals che mancano da fare. Quindi manca davvero poco ;-)

Non resta che lasciarvi al video in cui Corgan annuncia l’uscita di Oceania e, più in basso, al video di Ava Adore… giusto per ricordare i vecchi tempi ;-)

A presto e… stay tuned per nuovi aggiornamenti che potrete trovare nella sezione Novità di PausaCaffè.



Smashing Pumpkins – Ava Adore

5 Commenti

Lascia una risposta