Home Tecnologia Smarthwatch: da Apple al Made In Italy, ecco l’iWatch e le alternative!

Smarthwatch: da Apple al Made In Italy, ecco l’iWatch e le alternative!

0

Crescono le curiosità intorno l’ultimo trovato di casa Apple: la multinazionale avrebbe depositato in Giappone, secondo quanto riportato sul sito di economia Bloomberg, il brevetto per l‘iWatch, l’orologio da polso con sistema operativo iOs. Nessuna conferma o smentita da parte del sito ufficiale dell’azienda, la quale però ha stuzzicato i curiosi pubblicando la foto di un orologio da polso con la famosa mela morsa.

Quali sono le caratteristiche dell’ultimo prodotto made in Apple? L’orario in analogico, i fusi orari, pochi grammi di peso, iOs che può collegarsi con iPad, smarthwatchiPod, Mac e iPhone e molto altro ancora. Un prodotto non da mano ma un vero e proprio accessorio: Androidly ha già preparato il prodotto con il proprio sistema operativo per la sfida sul mercato. L’orologio farà (quasi) tutto, così ci ha abituati casa Apple?. La notizia è stata riportata sui maggiori quotidiani mondiali come Wall street Journal New York Times , per ora l’unica notizia certa è che fungerà da hub coi diversi dispositivi iOs. Secondo indiscrezioni e i vari rumors della rete, sarà immerso sul mercato ad ottobre.

Androidly – E’ già disponibile invece  Androidly  (che sostituisce il Neptune Pine), con sistema operativo Android, uno smarthphone da polso con SIM per inviare e ricevere sms ed effettuare chiamate. Dotato di navigatore satellitare e Wifi, è stato progettato in India da alcuni studenti universitari. Il prezzo base è 150 dollari, ordinabile su Android.ly .
Le caratteristiche di Androidly - 160 grammi di peso per 6 centimetri e 4 di larghezza e 4.2 di lunghezza e 1.2 di profondità. Memoria espandibile micro sd da 8 a 16 gigabytes, sistema Android 2.2 , processore: 416 MhZ, 256 MB di RAM, 2,5 di rete GSM: GSM 850/900/1800/1900, 2 megapixel di fotocamera, cavo USB, 2 pollici touchscreen con risoluzione: 320×240.
Alternative - Esiste anche l’alternativa ad Apple ed Android, I’m watch è lo smartwatch  made in Italy. Cinturino in plastica e schermo in alluminio, il polsofonino italiano ha 128 MB di RAM, pesa 100 grammi ed è acquistabile sul sito ufficiale a partire da 300 euro.

Nessun commento

Lascia una risposta