Home Tecnologia Scopriamo novità e caratteristiche di Kinect 2.0 per la prossima Xbox

Scopriamo novità e caratteristiche di Kinect 2.0 per la prossima Xbox

0

Microsoft non ha ancora svelato nulla di ufficiale sulla Xbox di nuova generazione, per la quale probabilmente si aspetterà il prossimo E3 di Los Angeles, ma già si conoscono le caratteristiche di Kinect 2.0, il sensore che a quanto pare diventerà obbligatorio per giocare con la prossima Xbox.

Venduto insieme alla Xbox 720, il Kinect 2.0 offrirà un campo visivo superiore rispetto all’attuale versione, e pari a 70° in orizzontale e 60° in verticale, cosa che permette di ampliare lo spazio di gioco ed eliminare il motore per l’inclinazione verticale che invece era stato integrato nella prima versione.

Il flusso RGB (Color Stream) sarà ora a risoluzione Full HD, ovvero 1.920 X 1.080 pixel a 30 fps, mentre invece quello del Kinect 1.0 aveva una risoluzione di 640 X 480 pixel. Questo cambiamento permette di migliorare la qualità del riconoscimento in condizioni di scarsa illuminazione. Il Depth Stream aumenta da 320×240 a 512×424, permettendo così di rilevare oggetti ancora più piccoli.

Diverse modifiche sono state effettuate anche xbox Kinect 2.0 microsoftsul sistema di tracciamento dello scheletro, che permetterà al Kinect 2.0 di rilevare anche giocatori alti appena un metro, oppure giocatori in piedi e seduti. Ma non solo: ora il sistema riesce a rilevare anche se le mani dell’utente sono aperte o chiuse, e si possono rilevare con precisione anche le articolazioni e i loro movimenti.

Aumenta anche il numero di giocatori rilevabili, che passa adesso a sei: abbastanza per una serata di divertimento in famiglia o con gli amici.

Nessun commento

Lascia una risposta