Home Cinema e Serie TV Scandal batte Grey’s Anatomy e diventa la testa di serie ABC

Scandal batte Grey’s Anatomy e diventa la testa di serie ABC

0

La serietv Scandal è riuscita a mettere a segno un traguardo molto importante nel mondo delle serietv, nonostante una collocazione non certo accomodante. Infatti la serie che vede protagonista Kerry Washington ha battuto Shonda Rhimes e la sua popolare serie Grey’s Anatomy, diventando di fatto la testa di serie dell’offerta drammatica di ABC.

Scandal, nonostante la programmazione nella fascia oraria delle 22:00, spesso appannaggio della tv via cavo; l’episodio in onda giovedì sera, atteso dal pubblico per una serie di sviluppi importanti, è stato seguito da 7.9 milioni di spettatori, consegnando ad ABC un ottimo 2.8 di rating nel target demografico 18-49.

Quest’ultimo dato si posizione per la prima volta davanti alle performance sempre buone di Grey’s Anatomy, fermatasi questa settimana a un rating del 2.7, con una media nel totale spettatori di 8.24 milioni. Inoltre va considerato anche che lo show ha letteralmente frantumato la concorrenza battendo e di molto sia Elementary di CBS che ha segnato 2.0, sia Hannibal con 1.0 e 2,4 milioni di media, che nonostante un cast di primissimo ordine, questa settimana è in caduta libera.

Per coloro che non conoscono la serie leader del palinsesto scandal serie tvABC, Scandal è una serie televisiva di genere thriller politico creata da Shonda Rhimes in collaborazione con Betsy Beers, trasmessa in prima visione assoluta sul canale statunitense ABC a partire dal 5 aprile 2012. In Italia è trasmessa sul canale satellitare Fox Life dal 13 novembre 2012.

La serie televisiva narra le vicende di Olivia Pope: per il ruolo di questo personaggio, l’autrice si è ispirata all’aiutante Judy Smith del presidente americano George W. Bush.

 

Nessun commento

Lascia una risposta