Home Cinema e Serie TV Revolution: parte stasera la nuova serie tv firmata J.J. Abrams

Revolution: parte stasera la nuova serie tv firmata J.J. Abrams

0

Blackout, è questa la parola d’ordine di Revolution, nuova serie tv prodotta dal genio creativo di J.J. Abrams che si appresta ad arrivare nelle televisioni italiane a partire da questo primo mese del 2013.

Pensate ad un mondo senza Smartphone, tv, computer, internet, lavatrici, condizionatori, automobili, armi automatiche ed ecco che per incanto siete catapultati nel mondo di Revolution. Già perché è quello che accade ai protagonisti dello Show prodotto da Bad Robot di J.J. Abrams  che è andato in onda in America sul network NBC, mentre in Italia verrà trasmessa su Steel di Mediaset Premium a partire da oggi 15 Gennaio 2013.

Lo show, scritto da Eric Kripke, già autore fra gli altri di Supernatural, racconta la storia di un gruppo di persone, quindici anni dopo il misterioso blackout che ha messo in ginocchio la Terra rendendo inutile ogni tecnologia alimentata dall’energia elettrica.

L’umanità sembra tornata nel medioevo: confinata in piccole comunità rurali, con le città finite nelle mani di criminali e signori della guerra. Ai margini della società, una famiglia sta per scoprire di poter invertire gli eventi quando alcune circostanze spiacevoli incoraggiano la giovane Charlie Matheson a intraprendere un lungo viaggio, nella speranza di trovare le risposte e reclamare il futuro.

Ed è questo il mondo in cui si muove revolution serie tv mediaset premium steello show Revolution, che vede coinvolti nel cast principale un parterre di attori di tutto rispetto. Iniziamo dalla protagonista, la giovane Charlie Matheson, interpretata dall’emergente e bella Tracy Spiridakos, passando per lo zio di lei che è interpretato dall’attore Billy Burke, noto per aver dato il volto del padre di Bella nella saga di Twilight; finendo ad arrivare alla madre della protagonista interpretata dall’affasciante Elizabeth Mitchell, nota per aver interpretato Juliet in Lost e recentemente fra i protagonisti di V-Visitors.

A interpretare invece i ruoli di cattivi nella storia ci sono rispettivamente Giancarlo Esposito,che interpreta un capitano della milizia che controlla la Repubblica di Monroe (famoso per esser stato sullo schermo Gustavo Fring, il principale antagonista nella pluripremiata serie televisiva Breaking Bad) e appunto, Monroe interpretato da David Lyons,  noto per essere stato guest star in un ciclo di episodi di E.R. – Medici in prima linea.

La serie è stata annunciata come uno degli Show di punta della stagione televisiva 2012-2013, tanto da coinvolgere nel pilota un regista del calibro di Jon Favreau, già autore di film per il grande schermo come Cowboys & Aliens e Iron Man.

Che dire, non ci resta che gustarci i primi episodi per dare fiducia a una serie già andata in onda negli USA e che ha riscontrato un discreto successo di pubblico.

 

 

 

Nessun commento

Lascia una risposta