Home Musica RedBull Flying Bach: le date italiane dello spettacolo che unisce Bach e...

RedBull Flying Bach: le date italiane dello spettacolo che unisce Bach e breakdance

0

Che succede se la musica classica incontra la breakdance? Cosa accade se la branca più nobile e rigida della musica si fonde con una delle arti di ballo più irriverenti e libere che mai? Semplice, nasce il Red Bull Flying Bach.

Di che stiamo parlando? È presto detto. Red Bull ha dato il via ad una spettacolare collaborazione fra i campioni del mondo di breakdance, che portano il nome di Flying Steps, e la musica classica di J.S. Bach, diretta per l’occasione dal direttore d’Orchestra Christoph Hagel.

Un intreccio di ballo e musica che disegna un’esperienza unica nel suo genere, capace di far rimanere estasiati tutti gli spettatori che hanno avuto il piacere di assistere allo spettacolo.

Infatti il Red Bull Flying Bach ha girato già molti palchi internazionali, facendo registrare nel 2011 il tutto esaurito. Si, avete capito bene, ogni data è andata sempre sold out, regalando al Vecchio Continente una dimostrazione di come “Well-Tempered Clavier” di Bach potesse risuscitare sotto i passi della breakdance dei ballerini berlinesi Flying Steps.

Abbiamo suscitato la vostra curiosità vero? Beh, allora eccovi un assaggio di quello che sanno fare i Flying Steps sotto le note di Bach:

 

 

E in Italia? Quando giungerà il Red Bull Flying Bach nel nostro Paese? Le date previste sono tre: una a Firenze e due a Torino. Eccole nel dettaglio:

3 ottobre – Firenze, Teatro della Pergola

6 ottobre – Torino, Teatro Carignano

7 ottobre – Torino, Teatro Carignano

Insomma, avete tre possibilità per rifarvi gli occhi con le tappe italiane del tour del Red Bull Flying Bach e per assistere ad uno spettacolo che si preannuncia essere più unico che raro: uno show di circa 70 minuti fatto di arte, musica, passi contro tempo e movenze libere da ogni schema; che si incastrano fra le metriche auliche delle composizioni del grande J.S. Bach.

Non resta che attendere il vostro responso. Diteci la vostra e raccontateci l’esperienza che avete vissuto partecipando a questo spettacolare concerto/balletto con Bach e i Flying Steps


Articolo sponsorizzato

Nessun commento

Lascia una risposta