Home Cinema e Serie TV Rainn Wilson abbandona The Office e passa a Backstrom, progetto di Hart...

Rainn Wilson abbandona The Office e passa a Backstrom, progetto di Hart Hanson (Bones)

0

Colpo di scena in una delle serie più apprezzate del panorama televisivo statunitense; infatti, dopo nove stagioni nei panni di Dwight Schrute in The Office, e il tentativo mancato di mantenere il personaggio nello spin-off The Farm (il cui backdoor pilot è andato in onda negli Stati Uniti la scorsa settimana), Rainn Wilson abbandona lo show e la NBC e si unisce al cast del nuovo drama di CBS Backstrom.

Backstrom è un progetto di Hart Hanson (Bones) ed è basato sulla serie di romanzi dello scrittore svedese Leif G.W. Persson. L’attore interpreterà il ruolo principale nello show, un detective della polizia irascibile, offensivo e sovrappeso il quale cerca senza successo di cambiare il suo atteggiamento autodistruttivo.

Rainn Wilson si aggiunge quindi agli altri nuovi membri del cast Page Kennedy (Blue Mountain State), al quale è stato affidato il ruolo dell’agente Frank Moto, e Beatrice Rosen (Il Cavaliere Oscuro), scelta per quello di Nadia, una collaboratrice dei detective della Squadra Crimini Speciali.

Per chi non conoscesse lo show precedente Rainn Wilson abbandona The Office e passa a Backstromdell’attore, The Office è una commedia che narra le vicende di un gruppo di persone che lavorano in un ufficio di Scranton, Pennsylvania, intenti a non perdere il proprio posto in una fabbrica di carta chiamata “Dunder Mifflin” e, tutto questo, mentre sono vessati dall’umorismo assolutamente fuori luogo e per niente ilarico del loro capo Michael Scott (Steve Carell); la serie è girata come fosse un documentario, con i personaggi che si confessano come fossero in un reality show.

 

Nessun commento

Lascia una risposta