Home Musica Radiohead, è ufficiale la sospensione del tour in Italia. La lettera ai...

Radiohead, è ufficiale la sospensione del tour in Italia. La lettera ai fan

0

Ve ne davamo notizia ieri ed ecco arrivare oggi l’ufficialità: i Radiohead rinvieranno le loro tappe italiane… e non solo! Sarà l’intero tour europeo a slittare!

radiohead concerti tour italia rinviato 2012Come già vi avevamo riferito, la valvola di sfogo che ha portato la band di Yorke a raggiungere questa considerazione, viene dalla tragedia occorsa lo scorso 16 giugno con il crollo del tetto del palco in costruzione per il concerto di Toronto. A scomparire nell’incidente è stato un amico della band, Scott Johnson e membro dello staff.

E se inizialmente l’idea dei Radiohead era stata quella di bloccare il tour di live solo per le date a seguire il 16 giugno, oggi arriva la certezza di uno stop totale dei concerti. Per spiegare la loro decisione, Thom Yorke e soci hanno diramato una lettera diretta a tutti i fan, spiegando che comunque mercoledì prossimo dovrebbero essere annunciate le nuove date.

Ecco alcuni stralci della lettera:

Come avrete probabilmente saputo, il tetto del palco ha ceduto prima del nostro concerto di Toronto causando la morte di Scott Johnson, un membro della nostra crew, e il ferimento di altre persone [...]. Inoltre ha anche provocato danni ingenti alla nostra strumentazione, di cui fanno parte pezzi risalenti ad alcune decine di anni radiohead tour italia rinviato 2012fa, che saranno difficili da rimpiazzare.

Nello stesso momento in cui affrontiamo dolore e shock per questo tragico incidente, capiamo che ci sono molti aspetti pratici da risolvere e proprio per questo stiamo facendo il possibile per riprogrammare i concerti del: 30 giugno all’Ippodromo delle Capannelle di Roma, 1 luglio Parco delle Cascine di Firenze, 3 luglio Arena Parco Nord di Bologna, 4 luglio a Villa Manin a Codroipo (in Friuli), il 6 luglio e 7 luglio a Berlino e il 9 luglio a St. Triphon”.

Non resta che attendere. Nel frattempo vi diciamo “stay tiuned!”. Appena avremo nuove notizie ve le segnaleremo.

Nessun commento

Lascia una risposta