Home Novità Progetto Beautiful: tour, intervista e singolo In your eyes!

Progetto Beautiful: tour, intervista e singolo In your eyes!

2

Il progetto Beautiful ha preso il via già da qualche mese e si appresta ora a raggiungere ben 15 località italiane. Cos’è il progetto Beautiful? Domanda legittima certo. A questo nome risponde un’iniziativa che vede coinvolte cinque persone. I Marlene Kuntz, con Cristiano Godano, Luca Bergia e Riccardo Tesio (musicisti che non credo abbiano bisogno di ulteriori presentazioni); Gianni Maroccolo, bassista, produttore, fondatore dei Litfiba, ex CCCP, CSI e semplicemente un grande della musica italiana (anche qui sarebbe inutile dilungarsi, perché ci sarebbe da scrivere un mondo); e Howie B, un certo produttore scozzese che ha lavorato solamente con artisti del calibro di: Bjork,U2 e Portishead.

Insomma il gruppo è di quelli da farci il botto! E dopo aver registrato un album nella location del teatro Petrella di Longiano, si apprestano a far partire il tour. Questo vedrà come punto di partenza Legnano il 15 ottobre, per poi proseguire.

Ecco di seguito le altre date:

16 ottobre –  Taneto di Gattatico – Fuori Orario

30 ottobre – Perugia – Urban

5 novembre – Roma – Alpheus

6 novembre – Brescia – Latte+

12 novembre – Cortemaggiore – Fillmore

13 novembre - Rimini – Velvet

25 novembre – Bari – Teatro Kursaal

26 novembre – Torino – Hiroshima

27 novembre - Firenze – Flog

3 dicembre – Roncade – New Age

4 dicembre – Lugano – Living Room

16 dicembre – Sant’Agata Bolognese – Teatro Bibiena

17 dicembre – Milano – Leoncavallo

Per chi volesse farsi un’idea del progetto Beautiful, ecco di seguito il video del singolo In Your Eyes.

E concludiamo riportando le impressioni di Gianni Maroccolo (qui di seguito) e più in basso uno speciale di RaiNews24, con un’intervista ai componenti del progetto.

È un disco fatto un po’ alla vecchia maniera come si faceva negli anni 70, ma con un colpo d’occhio moderno” – e continua – “un viaggio psichedelico che ricorda quegli anni, perchè è molto strumentale e senza struttura“. Conclude dicendo “..mentre oggi si tende a comprimere e creare prodotti con la solita scaletta“.

Diteci cosa ne pensate ;-)

2 Commenti

  1. ..in Calabria No eh?? XD cmq lasciatemi dire ke Moroccolo è un grande e ke i CCCP e i Litfiba sarebbe bello riaverli come un tempo e che cmq hanno segnato una traccia importante nella musica alternative rock italiana

Lascia una risposta