Home Videogame Pro Evolution Soccer 2014 (PES): tutte le novità in un video

Pro Evolution Soccer 2014 (PES): tutte le novità in un video

0

Konami ha distribuito un nuovo trailer di Pro Evolution Soccer 2014 della durata di circa sei minuti e mezzo nel quale mostra al Mondo le caratteristiche salienti del nuovo capitolo del simulatore calcistico “Made in Japan”.

Durante tutta la prima parte, il filmato è incentrato sulle rinnovate qualità grafiche di Pro Evolution Soccer, che adesso si basa su una versione modificata del Fox Engine. Grazie ad esso sono è stato introdotto un livello di dettaglio nella realizzazione dei giocatori finora sconosciuto. Addirittura sarà possibile vedere dettagli come le emozioni e le espressioni facciali dei giocatori, oppure le gocce di sudore lungo i volti, passando per la realizzazione di texture di notevole qualità per palloni, maglie e “ogni filo d’erba”.

Ma il nuovo PES non vive di sola grafica: le modifiche alle tecnologie utilizzate sono tante, e tutte sostanziali, Ad esempio nel video si può apprezzare il sistema TrueBall Tech, che permette di controllare la palla con molta più libertà rispetto a PES 2013. Viene introdotto anche il concetto di baricentro del giocatore: grazie ad esso sarà possibile controllare in modo separato lo spostamento del peso corporeo dei giocatori e della palla.

Rinnovate le animazioni e la fisica dei contatti tra giocatori, pes 2014 Pro Evolution Soccer Konamiche grazie al Fox Engine assumono un realismo tutto nuovo. Nuova anche la gestione della difesa, che adesso risponde meglio alle tattiche avversarie e reagisce ai movimenti del giocatore controllato dall’utente. Evoluta anche l’intelligenza artificiale dei portieri, uno dei punti deboli di questo tipo di giochi, e la possibilità di personalizzare i giocatori, che adesso saranno influenzati anche dal tifo del pubblico tra gli spalti amici, piuttosto che dai fischi del pubblico avverso quando si gioca in trasferta.

Insomma: più realismo, grafica migliorata e reazioni dei giocatori più immediate e logiche. PES 2014 sembra essere sulla strada giusta per dare filo da torcere a FIFA 2014.

Nessun commento

Lascia una risposta