Home Videogame PES 2014 prime immagini e novità del simulatore calcistico Konami

PES 2014 prime immagini e novità del simulatore calcistico Konami

0

Dopo rumors e informazioni non ufficiali, Konami ha iniziato a mollare un po’ i cordoni e ha rilasciato la cover ufficiale di PES 2014, il suo attesissimo titolo calcistico. La cover, su cui ritroviamo i volti di alcuni dei calciatori-simbolo del Bayern campione di Germania e d’Europa, fa riferimento alla versione per PlayStation 3, e non vi sono informazioni sull’eventuale versione per PlayStation 4.

Le immagini presenti su di essa sono però ancora non definitive, per cui potrebbe anche essere che la versione finale si discosti da questa, seppure non di molto. Per avere qualche informazione in più su PES 2014, e magari poterci mettere le mani su, dovremo giocoforza attendere l’E3 2013, che si terrà tra l’11 ed il 14 giugno prossimi a Los Angeles.

Per il momento, ecco, in breve, le novità che potremo ammirare in PES 2014:

TrueBall Tech: l’esperienza calcistica verrà modulata in base a molti più parametri rispetto a prima, ad esempio statura del calciatore, velocità e altezza dei passaggi e diverse altre caratteristiche interverranno per definire come il calciatore dovrà interagire con la palla.

Motion Animation Stability System: si occuperà dei contatti tra i giocatori, della ricerca della palla e anche delle decisioni dell’Intelligenza Artificiale dall’IA, cercando di rendere sempre più reale l’esperienza di gioco.

Heart: il tifo sarà importante perché adesso le prestazioni degli individui singolo e dell’intera squadra dipenderanno anche dal supporto dei tifosi. Inoltre, anche il comportamento dei giocatori controllati dal computer varierà in base al rendimento dei singoli sul campo. Ad esempio, se un giocatore non sta giocando benissimo la squadra proverà a supportarlo meglio.

PES ID: introdotto in PES 2013, questo sistema pes 2014 Pro Evolution Soccer Konamiricrea i movimenti e le abilità di circa 50 tra i giocatori migliori in attività. In PES 2014, questo numero è destinato ad aumentare ed espandersi anche intere squadra, replicando così il loro stile di gioco.

Team Play: con il nuovo Combination Plan i nostri utenti saranno in grado di allestire una serie di tattiche diverse in settori chiave del campo, utilizzando tre o più giocatori. Questi giocatori potranno correre in modi molto differenti per sfruttare buchi nella difesa o in centrocampo, usando le fasce laterali, curve in corsa o giochi di sovrapposizione per rendersi disponibili.

The Core: è il nuovo motore grafico, come dicevamo prima, che permette di realizzare dei giocatori con movimenti e fattezze più aderenti alla realtà rispetto al passato. Non solo: anche le punizioni e le sanzioni irrogate dagli arbitri saranno più bilanciate, la squadra che difende sarà più attenta e reattiva, così da avere la sensazione di avere di fronte un altro giocatore reale.

Nessun commento

Lascia una risposta