Home Tecnologia Nuovo Mac Pro 2013: il magico spettacolo di Apple continua

Nuovo Mac Pro 2013: il magico spettacolo di Apple continua

0

Apple ha sempre avuto una marcia in più rispetto le concorrenti riguardo innovazione, ora come in passato, ma ad oggi il design di alcuni prodotti ha decisamente lasciato un vuoto enorme dietro di sé; stiamo parlando del nuovo Mac Pro, la workstation ad alte prestazioni e soprattutto della line “tonde”.

Chiunque abbia visto il nuovo prodotto targato Mela, si sarà reso conto che la sua forma è alquanto fuorviante in quanto è suscettibile ad essere scambiato per qualsiasi cosa tranne che per un computer; infatti, il nuovo Mac ha un forma cilindrica, il quale racchiude il meglio del momento in ambito informatico.

Il Mac Pro di fine 2013 monterà CPU  Intel Xeon E5 a 256 bit con configurazioni fino a 12 core che dovrebbero offrire il doppio delle prestazioni rispetto il precedente modello ed usa, a seconda del processore scelto, memoria SDRAM ECC DDR3 a 1066 MHz oppure a 1333 MHz fino a un massimo di 32 o 64 GB. Sarà inoltre dotato di memoria ECC mac sicurezza java appleDDR3 a quattro canali a 1866 MHz, capace di offrire fino a 60 GBps di ampiezza di banda, due schede video entrambe AMD FirePro con fino a 6 GB di memoria e sei porte Thunderbolt 2 a ognuna delle quali è possibile collegare fino 6 dispositivi, per un totale di 36 periferiche.

Speriamo che dal cilindro di Apple continuino ad uscire idee di questo genere, poiché rappresentano il vero marchio di garanzia della società di Cupertino

Nessun commento

Lascia una risposta