Home Videogame Nintendo Wii U: dopo l’estate Mario 3D, Zelda e altri grandi giochi...

Nintendo Wii U: dopo l’estate Mario 3D, Zelda e altri grandi giochi in arrivo

0

La Wii U non ha ricevuto l’accoglienza che Nintendo si aspettava. Le vendite procedono a rilento, nonostante gli sforzi di marketing, e allora ecco che l’azienda nipponica pensa ad un’altra mossa: una serie di release di giochi di alto livello che dovrebbero vedere la luce nella seconda metà del 2013. E se neanche questo risolleva le sorti della Wii U, allora non resta che dar ragione a chi la considera una console nata già morta.

La delusione in Nintendo è forte, anche perché dopo una buona partenza al momento le vendite della console risultano essere due milioni di pezzi al di sotto delle previsioni. Difficile recuperare velocemente, ma c’è da considerare anche una cosa: pare, da fonti interne, che la stessa Nintendo non abbia finora voluto spingere più di tanto la Wii U in attesa che venisse rodata a sufficienza dagli utenti che l’hanno già acquistata.

In effetti un primo aggiornamento è stato rilasciato già in super mario 3d nintendo wii uaprile. Dopo l’installazione i possessori di Wii U hanno visto ridursi notevolmente i tempi di caricamento dei menu e non solo. Un secondo aggiornamento sarà rilasciato entro l’estate e con questo, a quanto pare, dovrebbero essere risolti la maggior parte dei problemi di velocità della console.

A questo punto, Nintendo potrebbe finalmente dare la stura al fiume di nuove release che dovrebbero invadere il mercato nella seconda parte dell’anno, presumibilmente a partire dal mese di ottobre, cosa che candiderebbe la Wii U ad un ruolo da protagonista nel mercato natalizio.

Uno tra i più attesi e sicuramente interessanti sarà Mario 3D, ma non solo: anche altri titoli del calibro di Pikmin 3, The Wonderful 101, The Legend of Zelda: The Wind Waker HD Wii U e Wii Fit U dovrebbero essere sdoganati e resi disponibili assieme ad un nuovo Mario Kart che potremo vedere in forma giocabile già al prossimo E3.

Nessun commento

Lascia una risposta