Home Sport News Milan oggi: Capello difende Mihajlovic. 4-4-2 e novità in campo?

News Milan oggi: Capello difende Mihajlovic. 4-4-2 e novità in campo?

0

Il Campionato di Calcio di Serie A sta vedendo alternarsi momenti troppo spesso bui per il Milan di Sinisa Mihajlovic. Sebbene per l’anno in corso la squadra milanese ha già largamente investito per migliorare l’organico in campo, dal punto di vista del rendimento le cose non vanno come dovrebbero. Molti tifosi si lamentano della situazione a centro campo e dietro le punte, sulle fasce manca qualcosa e probabilmente anche la scelta degli undici titolari schierati di partita in partita da mister Sinisa non soddisfa i tifosi milanisti.

E allora cosa fare? Quali potrebbero essere gli schemi, i cambiamenti e i futuri acquisti da attuare per migliorare la situazione? Idee ce ne sono certamente tante e vi lasciamo liberi nel commentare in coda al post tutto quanto avete in mente a riguardo.

Ma a dire la sua sul Milan di Sinisa Mihajlovic c’è anche un protagonista d’eccezione, protagonista che conosce davvero molto bene i diavoli rossoneri: si tratta di Fabio Capello. In un’intervista apparsa ieri su Gazzetta.it (potete leggere l’intero articolo qui) il buon Capello spiega che anche lui ha vissuto in passato questa situazione e precisamente si tratta della stagione 97-98.

Ora pare che Mihajlovic stia ponderando l’idea di passare allo schema che bloomberg milan vendita smentita fininvesttanto Capello ha usato nel suo Milan, il 4-4-2 e allora potrebbero nascere anche i primi veri e propri parallelismi fra il Milan di allora e quello di adesso.

Ad ogni modo Capello, conscio di quanto sia difficile gestire una squadra come il Milan, spiega che la parola d’ordine è pazienza. Infatti le sue parole sono “bisogna dargli tempo“. Nell’intervista Fabio approfondisce questo punto, spiegando come sia fondamentale per Sinisa Mihajlovic lavorare in pace e come sia fondamentale “permettergli di conoscere a fondo ambiente e giocatori“.

E se Capello ha fiducia in Sinisa Mihajlovic chi siamo noi per non averne? Allora proviamo ad attendere ancora qualche partita e vediamo cosa accadrà. Intanto vi chiediamo: voi cosa ne pensate del Milan di Sinisa Mihajlovic? Avete fiducia in lui? Chi cambiereste o che cosa? Diteci la vostra!

Nessun commento

Lascia una risposta