Home Style&Culture Mega già nei guai: StopFileLockers.com cerca di bloccarne le finanze

Mega già nei guai: StopFileLockers.com cerca di bloccarne le finanze

0

La presentazione di Mega da parte di Kim Dotcom ha di fatto scatenato molte reazioni. Alcune positive, altre decisamente meno amichevoli. Ad esempio, subito dopo l’annuncio della nascita del servizio, è stata lanciata una campagna anti-pirateria mirata proprio contro di esso.

StopFileLockers.com è un gruppo anti-pirateria che cerca di colpire e affondare i servizi di file hosting attaccando le loro finanze.

La persona alla testa del gruppo, Robert King, in una intervista rilasciata a TorrentFreak (a proposito della campagna avviata da SFL che cerca di bloccare i pagamenti verso Mega) ha detto che stanno cercando di far chiudere tutti i rivenditori del servizio Mega perchè il sito, pur facendosi pagare tramite PayPal, non soddisfa i requisiti minimi richiesti da questo sito per poter utilizzare i suoi servizi finanziari.

In effetti, al momento, dei dieci rivenditori ufficiali di mega problemi paypal StopFileLocker File sharingservizi Mega, quattro hanno già eliminato la possibilità di pagare tramite PayPal: Pay.mobi, GratisAntivirus, VoucherReseller e Hosting.co.uk.

Oltre al Mega, anche gli altri siti di file sharing sono finiti nel mirino di StopFileLockers.com. Nei prossimi giorni, ad esempio, per lo stesso motivo terminerà la partnership tra Hotfile e PayPal.

Nessun commento

Lascia una risposta