Home Sport L’Inghilterra non teme una nuova “Boston”: la Maratona di Londra si farà

L’Inghilterra non teme una nuova “Boston”: la Maratona di Londra si farà

0

A meno di ventiquattro ore dall’attentato durante la maratona di Boston negli Stati Uniti d’America, il sottosegretario allo sport inglese Hugh Robertson ha dichiarato che la maratona di Londra si disputerà regolarmente. Tale gesto non va considerato affatto come un segno di sfida nei confronti dei crimanli, che ieri a Boston, hanno tolto la vita a 3 persone. “Questo è uno di quei casi in cui il modo migliore per dimostrare solidarietà a Boston è andare avanti, senza rinunciare all’evento“, ha proseguito Hugh Robertson.

olimpiadi-2012-londra-maratonaIn accordo con Scotland Yard, gli organizzatori della maratona londinese hanno già rinforzato le misure di sicurezza: “Mi sento assolutamente sicuro che la corsa si disputerà in totale sicurezza, grazie all’enorme esperienza delle forze dell’ordine britanniche nell’organizzazione di simili appuntamenti sportivi“, ha concluso il sottosegretario allo sport inglese Hugh Robertson.

 

Nessun commento

Lascia una risposta