Home Videogame Le novità di FIFA 14: più realismo, più tecnica, più spettacolo!

Le novità di FIFA 14: più realismo, più tecnica, più spettacolo!

0

Nick Channon e Sebastian Enrique, i due producer di FIFA 14 hanno finalmente provveduto a dissipare un po’ di quella fine nebbiolina (o era pulviscolo?) nella quale era avvolto il loro nuovo gioiellino. Le novità in casa EA riguarderanno soprattutto le dinamiche di gioco, l’IA (intelligenza artificiale) dei giocatori, in particolare di quelli senza palla, la fisica del pallone, i fondamentali e alcune altre cosette interessanti, tra cui una nuova modalità carriera.

Silenzio assoluto, invece su altri aspetti altrettanto importanti, quali il multiplayer e la disponibilità sulle console di nuova generazione.

In ogni caso, i miglioramenti apportati sono consistenti. Quello che pare sia la parte più largamente rimaneggiata (ricordiamo che Fifa 13 era già un gran bel gioco) è quella dell’intelligenza della squadra, ovvero la Teammate Intelligence, in fase di non possesso palla. I giocatori d’attacco adesso partecipano di più e meglio all’azione, ad esempio facendo la spola tra attacco e difesa, oppure smarcandosi e lanciandosi sulla linea laterale. L’IA del gioco ora cerca di creare delle opportunità in attacco in modo più attivo e costruttivo.

Altro punto forte del nuovo FIFA 14 sarà il possesso palla da parte del giocatore, con dribbling più incisivi e utili, nonché movimenti introdotti per permettere una miglior difesa del possesso palla fifa 14 anticipazioni gioco screenshotdurante l’azione. In particolare sono stati migliorati sia gli Sprint Dribble Turns, ovvero le movenze dei giocatori durante un dribbling, sia i Variable Dribble Touches, nei quali il dribbling viene deciso dal primo tocco di palla.

Molto lavoro è stato fatto anche in fase di marcatura, con i difensori avversari che adesso seguono in modo più realistico e puntuale le punte avversarie.

Per spettacolarizzare un po’ di più il gioco, sono stati introdotti i cosiddetti Pure Shot, nuovi tipi di tiro tra cui quelli di controbalzo, in corsa e con la palla al piede, tutti decisamente realistici. Il realismo lo si nota anche nell’approccio del giocatore al tiro, con un diverso controllo della corsa e della falcata e anche con un diverso approccio all’angolo di tiro.

Ma tutto questo realismo che fine farebbe se la palla non fosse adeguatamente dotata di una fisica realistica? E difatti, anche questo è stato modificato e migliorato, ora i giocatori possono colpire con maggior potenza la palla, che potrà assumere traiettorie più spettacolari, ma sempre realistiche perché calcolate in base alla velocità, alla potenza e alla tecnica individuale del giocatore che ha tirato.

fifa-14-immaginiSono stati introdotti anche nuovi Skill Games, e, cosa che farà piacere a molti, è stata rivista la grafica del portale per renderla di più semplice lettura.

È stata anche migliorata la fase di scouting, che porta alla scoperta di nuovi talenti da assumere, ma di questo non si è parlato molto perché evidentemente il tutto era ancora in una fase non definitiva di lavorazione. A quando le prossime anticipazioni?

Nessun commento

Lascia una risposta