Home Tecnologia La Steam Box “Piston” fa il suo debutto al CES 2013

La Steam Box “Piston” fa il suo debutto al CES 2013

0

Il CES di Las Vegas quest’anno sta riservando delle eccellenti novità, soprattutto per i videogiocatori, che dopo l’annuncio della console portatile NVIDIA con Android possono oggi vedere per la prima volta la futura console di Steam, la tanto discussa “Steam box”.

Dopo le novità annunciate lo scorso anno, era prevedibile che presto o tardi avremmo potuto toccare con mani la concretizzazione della nuova console Steam. E difatti, quasi a confermare le nostre intuizioni, una primissima versione di questo nuovo prodotto è stata presentata al CES.

La notizia interessante è che Valve non sta sviluppando la Steam Box da sola, ma in coppia con una società che ha già alle spalle una certa esperienza nella produzione e commercializzazione di mini PC basati su Linux, ovvero Xi3. Il nome in codice della Steam Box al momento è “Piston”, un nome che probabilmente non resterà tale anche nella versione finale.

Al momento su Piston abbiamo ben poche specifiche sulle quali poter ragionare. Quello che possiamo ipotizzare è che, almeno in questa prima fase, si sia scelto uno dei piccoli computer realizzati da Xi3 come base sulla quale costruire l’ecosistema che dovrebbe essere portato (almeno così spera Steam) nei salotti dei videogiocatori di tutto il mondo.

L’unità presentata al CES dispone di piston steam box ces 2013ben quattro porte USB 3.0, quattro porte USB 2.0, quattro porte eSATA, due Mini Display Port e una Display Port/HDMI. Sono inoltre disponibili connessioni in ingresso ed uscita per l’audio, una SPDIF ottica e una connessione Ethernet. All’interno invece dovrebbe trovarsi un disco rigido da 1TB e una CPU/GPU che, a quanto pare, l’utente potrà anche scegliere di aggiornare.

La speranza, che però è piuttosto plausibile, è quella che Piston sia in grado di offrire prestazioni che al momento le altre console concorrenti possono solo sognarsi. In effetti, se così non dovesse essere, la prossima generazione di console, che vedrà il debutto di Xbox 720 e PlayStation 4, potrebbe minarne seriamente le possibilità di successo.

Nessun commento

Lascia una risposta