Home Sport Inter, Moratti confessa: avanti con Stramaccioni, e Ronaldo voleva andare al Real...

Inter, Moratti confessa: avanti con Stramaccioni, e Ronaldo voleva andare al Real Madrid

0

Ieri la squadra ha giocato con equilibrio e con orgoglio, ma spesso le critiche su di noi sono eccessive. Bisogna tener conto di tutti gli infortuni che abbiamo avuto“. Massimo Moratti difende a spada tratta l’Inter e il suo giovane tecnico: “L’anno prossimo ripartiremo ancora da Stramaccioni“. Tuttavia, il presidente nerazzurro non accorre in soccorso di Marco Branca, direttore dell’area tecnica dell’Inter accusato dalla Curva Nord come unico colpevole della cattiva annata:  “Le opinioni si rispettano, molte volte dall’esterno non si conoscono bene le situazioni e si danno giudizi molto netti. Non è facile progettare quando hai tanti giocatori fuori come noi, invece per il pensare sul prossimo anno lo stiamo facendo e anche bene. Per quanto riguarda Branca, è chiaro che si debba sempre trovare un colpevole“.

moratti-stramaccioni.calciospot24.itAl termine dell’incontro con i giornalisti sotto gli uffici della Saras, Moratti ci tiene a spiegare i moventi della cessione di Ronaldo al Real Madrid: “Ronaldo voleva andare al Real, aveva avuto talmente tante di quelle disgrazie nell’ultimo anno che ha scelto di cambiare aria. Non è stata una scelta di Cuper su Ronaldo, è lui che è voluto andar lì e lo sa perfettamente. Comunque è simpatico e lo ringrazio“.

Nessun commento

Lascia una risposta