Home Novità Gods of Metal 2012: line up dei gruppi e date dei concerti

Gods of Metal 2012: line up dei gruppi e date dei concerti

2

Torna anche quest’anno il Gods of Metal in versione 2012: l’appuntamento per tutti gli amanti del metal e del lato più estremo del rock. La timeline è fissata al prossimo 21 giungo, data in cui è prevista l’inizio della session di concerti live, che si protrarranno fino a domenica 24 giugno.

gods of metal 2012 line up concerti gruppiLa location scelta per quest’anno è a Rho (MI) presso l’Arena Fiera Milano, dove verrà allestito il palco che vedrà alternarsi nomi davvero di un certo calibro. Chi? Beh, di seguito trovate l’elenco delle band fino ad ora confermate. Diciamo fino ad ora perchè, data la lunga distanza ancora dall’evento, non è detto che la scaletta non subisca variazioni. Ecco ad ora i nomi sicuri:

Manowar, Motley Crue, Black Sabbath, Children of Bodom, Sebastian Bach, Opeth, Amon Amarth, Slash featuring Myles Kennedy and the Conspirators, Holyhell, Lamb of God, Trivium, Guns N’ Roses, DevilDriver, Hardcore Superstar, August Burns Red, Within Temptation, Killswitch Engage, Black Stone Cherry, Ugly Kid Joe, Unisonic e Adrenaline Mob.

Certo, detto così sembra un’accozzaglia di nomi; ecco perchè ora vi segniamo per bene i gruppi (giorno per giorno), secondo quello che al momento è il programma ufficiale del Gods Of Metal 2012:

Giovedì 21 giugno 2012
Manowar
Children of Bodom
Amon Amarth
Unisonic
Holyhell
Adrenaline Mob

Venerdì 22 giugno 2012
Guns N’ Roses
Within Temptation
Sebastian Bach
Killswitch Engage
Black Stone Cherry
Ugly Kid Joe

Sabato 23 giugno 2012
Motley Crue
Slash featuring Myles Kennedy and the Conspirators
Hardcore Superstar

Domenica 24 giugno 2012
Black Sabbath
Opeth
Lamb of God
Trivium
DevilDriver

Nulla si sa ancora sull’orario di aperture dei concerti e non è detto che le lineup non subiscano variazioni. A breve vi daremo anche l’indicazione dei prezzi dei biglietti e dove acquistarli. Troverete il post nella sezione Concerti qui su Pausa Caffè.

Per il momento vi lasciamo salutandovi con una canzone degli Slayer: Death Skin Mask in versione live. Stay tuned!


2 Commenti

Lascia una risposta