Home Musica George Harrison: Living in the Material World, il successo!

George Harrison: Living in the Material World, il successo!

0

Abbiamo già parlato ad agosto del film, diretto da Martin Scorsese, incentrato sulla figura di George Harrison, dal titolo George Harrison: Living in the Material World. Ora che il film è stato trasmesso e che sono stati in 10.000 a vederlo, la previsione iniziale di una sola messa in onda ha lasciato spazio alla possibilità di altre proiezioni già da lunedì prossimo, nelle oltre 100 sale Nexo Digital.

George Harrison: Living in the Material WorldSappiamo che Scorsese si è da tempo votato alla musica, raccontando con estrema delicatezza di Bob Dylan in No direction Home, e con grande energia dei Rolling Stone con il film concerto Shine a Light. Con George Harrison il regista di Casinò fa un lavoro ancora diverso, racconta la nascita di un mito, i Beatles, attraverso gli occhi di Harrison stesso. George Harrison: Living in the Material World è una cronistoria corredata da immagini e filmati d’archivio, interviste e canzoni, della vita e opera del musicista inglese, dalla nascita come componente dei Beatles alla sua scomparsa.

A partire dal titolo, il documentario fa luce su uno degli aspetti più importanti della vita di Harrison, intrappolato tra il mondo spirituale che andava disperatamente cercando e quello materiale che lo avviluppava. Guest star nel film sono Eric Clapton, Tom Petty, Terry Gilliam, il pilota di Formula 1 Jackie Stewart, oltre alla seconda moglie Olivia e il figlio Dhani, Yoko Ono e Phil, che attraverso dichiarazione e testimonianze raccontano le passione del componente dei Beatles: la musica, il cinema, la spiritualità, le auto e le donne.

Il film si è ispirato al libro omonimo edito da Rizzoli, che coinvolge e commuove, proprio come la storia del taciturno George.


Nessun commento

Lascia una risposta