Home Musica Florence and The Machine canta a Milano e pensa ad una pausa

Florence and The Machine canta a Milano e pensa ad una pausa

0

Il grandissimo pubblico l’ha conosciuta grazie alla sua bellissima canzone per il film Biancaneve e il Cacciatore, i più però sapevano già della sua eleganza, della sua bellezza, della sua voce potente e delicata allo stesso tempo.

E’ Florence + The Machine che dopo il successo mondiale coni due album “Lungs” e”Ceremonials” si sta esibendo in tutta Europa e ieri sera ha affrontato il palco di Milano nel live al Mediolanum Forum di Assago, dove ha entusiasmato i suoi fan.

In mezzo al pubblico anche gli insospettabili Elisa e i Negramaro, andati ad ascoltare e ad applaudire la collega. E visto che i due hanno già collaborato, chissà se pensano ad un duetto con la cantante di “Shake It Out”?

I capelli raccolti e l’abito lungo hanno un po’ intimorito il pubblico, ma i suoi 26 anni sono venuti fuori quando la bella Florence si è messa a saltare come una ragazzina sul palco, ringraziando il pubblico per il suo calore. Un mix tra classico e moderno, tra passato e futuro, con scenografie sobrie e luci futuristiche e poi via allo spettacolo: “Spectrum” , “No Light”, “Friday Night”, “Celestine”, “Only If For A Night”, fino ai bis conclusivi di “Shake It Out” e “Dogs Days”.

Un po’ di disappunto per la mancanza Florence and The Machine milano pausanel programma di “Breath of Life”, proprio il brano che l’ha resa notissima, e “Never Let Me Go”, ma è difficile rimanere arrabbiati a lungo con lei, quando ci si agita così su un palcoscenico senza mai sbagliare una nota e mantenendo la voce sempre dritta e perfetta.

Ma forse per il suo futuro ci sono novità, dal momento che ha dichiarato al The Evening Standard di voler staccare un po’ con la musica: “Sono in tour da quando avevo 21 anni. Ho bisogno di uno stop”, uno stop che a quanto sembra potrebbe comprendere anche la scrittura di un musical!

Nessun commento

Lascia una risposta