Home Tecnologia Facebook ci insegna a proteggere i nostri dati sensibili con 32 guide...

Facebook ci insegna a proteggere i nostri dati sensibili con 32 guide ad hoc

0

In occasione del Data Privacy Day (previsto per sabato 28 gennaio) Facebook ha deciso di rilasciare una serie di guide che aiutino gli utenti a gestire meglio il proprio profilo e proteggere la propria privacy. In un mondo sempre più interconnesso, fatto di social network e informazioni condivise, proteggere i nostri dati sensibili diventa un must a cui non si può e non si deve rinunciare. Tuttavia, nonostante le varie tecniche adottate da fonti terze per estrapolare dati online, la prima fonte di fuga di notizie restiamo noi.

Bisogna sempre ricordare che ogni cosa condivisa online può essere alla mercé di chiunque. Di conseguenza una delle prime cose da fare su Facebook è modificare e gestire al meglio le impostazioni del nostro account, specificando quali sono le restrizioni di accesso al profilo e quali informazioni possono o meno essere visualizzate dagli altri utenti.

Proprio per sottolineare l’importanza che ha saper utilizzare al meglio le impostazioni facebook novitàche il social network mette a disposizione per proteggere la nostra privacy, Facebook ha rilasciato 32 guide interattive: dei tutorial che spiegano come gestire le informazioni personali e usare al meglio le nuove funzioni presenti alla voce Informazioni di base sulla privacy.

Le persone condividono i loro momenti più preziosi su Facebook – spiega la stessa FB – vogliamo rendere i nostri suggerimenti e i nostri strumenti chiari e facilmente accessibili in qualsiasi momento. Privacy Basics offre consigli e informazioni riguardo la protezione del tuo account, per capire chi può vedere i tuoi post e per scoprire come la tua pagina appare agli altri. Questo rientra nell’impegno generale di Facebook di dare tutte le informazioni necessarie per condividere ciò che si desidera e solo con le persone che si preferisce”.

Nessun commento

Lascia una risposta