Home Novità Esce l’album di debutto degli Urock, prodotto da Pink Floyd e Nirvana

Esce l’album di debutto degli Urock, prodotto da Pink Floyd e Nirvana

0

Prendete i Pink Floyd, mescolateci un po’ di Nirvana, aggiungete una voce italiana da musical storico e cospargete il tutto di citazioni letterarie e tanta rabbia per la situazione economico sociale contemporanea. Questi sono gli ingredienti del debutto degli Urock, una band italo americana che vede la luce nella testa e nell’idea di Umberto Sulpasso, già voce protagonista di Jesus Christ Superstar nel 1998, cittadino di Los Angeles con padre italiano.

urock disco 2012L’album distribuito in Italia da ‘Audioglobe‘ e uscito ieri 5 giugno in negozi e digital store, vede in veste di produttori nientemeno che Alan Parsons del Pink Floyd e Jack Endino dei Nirvana e contiene tracce intessute di letteratura contemporanea, dalle citazione di Pessoa, a quelle di Coelho, fino a toccare picchi coltissimi con citazioni di Epicuro e vera e propria militanza politico-sociale con i discorsi di Che Guevara.

Bonus track dell’album è il monologo di Remo Remotti che recita la sua rabbiosa “La società dei magnaccioni” riarrangiata e rivisitata in chiave punk dallo stesso Endino. Proprio grazie a lui quest’album ha visto la luce dal momento che ha collaborato con la band dall’inizio, ospitandola a Seattle offrendo lo studio di registrazione dei Nirvana, il leggendario Soundhouse Recording, che ha visto la trasformazione del demo degli Urock in un album vero e proprio.

Nessun commento

Lascia una risposta