Home Video Elisa, Un filo di seta negli abissi: video e testo della nuova...

Elisa, Un filo di seta negli abissi: video e testo della nuova canzone da L’anima vola

0

Dopo il grande successo del brano L’anima Vola, Elisa torna con un nuovo singolo estratto dal suo ultimo lavoro discografico, dal titolo proprio di L’Anima vola. Nome della canzone è Un filo di seta negli abissi e rappresenta il terzo singolo proveniente dal disco. Musica e testo del brano sono di Elisa Toffoli: una garanzia per tutti i fan della bravissima cantautrice italiana.

Da circa un mese su YouTube è disponibile il video ufficiale della canzone e ad ora Un filo di seta negli abissi ha raggiunto circa 209.000 visualizzazioni.

La Regia del video è stata affidata a Latino Pellegrini, mentre il resto dello staff vede protagonisti: Mauro Simionato (come Art Director), Davide Crippa (alla fotografia), Fabio Ronzoni (per la scenografia), Cristiana Rivellino Santella (allo styling) e ancora Dzenita Salihovic, Alenka Krupic, Paola Cristofaroni, Yuri Tartari.

Per tutti gli amanti e le fan di Elisa, vi diciamo che Elisa Un filo di seta negli abissi video ufficialepresto, molto presto, comincerà il suo Tour Live. Della serie di concerti che vedranno la cantautrice italiana girare per lo stivale vi abbiamo già parlato e trovate tutte le informazioni su date, location e biglietti in questo post:  .

Bene, non ci resta che lasciarvi al video e a seguire al testo di Un filo di seta negli abissi.

Elisa – Un filo di seta negli abissi

Io, se solo sapessi cos’è,
cosa c’è dietro a quell’ombra,
a quella paura
che ti fa cambiare faccia
e fa dire quello che non si pensa.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e andrò a cercarlo adesso.

Io, se solo sapessi dov’è,
dove ho perso la mia pazienza
e lasciato la speranza
per trovare indifferenza, freddo e apparenza.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e andrò a cercarlo adesso.

Come, non so se ho capito bene
tu non vuoi venire a cercare insieme
a cercare insieme, insieme, insieme.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo
scendeva giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo
scendeva giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo
scendeva giù, giù, giù, giù negli abissi e vado a cercarlo adesso.

Io, se solo sapessi dov’è,
dove ho perso tutto il coraggio,
la grazia che ho imparato,
l’amore che avevo dentro.

Dove si è rotto il filo di seta che ci univa e scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e dall’universo scendeva
giù, giù, giù, giù negli abissi e vado a cercarlo
senza paura.

Nessun commento

Lascia una risposta