Home Cinema e Serie TV Downton Abbey: Gary Carr sarà il nuovo volto per la quarta stagione

Downton Abbey: Gary Carr sarà il nuovo volto per la quarta stagione

0

Un nuovo volto per lo show di successo Downton Abbey. Infatti l’attore Gary Carr  è stato arruolato per comparire nella serie con un ruolo ricorrente. Carr è il primo attore di colore a unirsi al cast di Downton Abbey. Nella quarta stagione, attualmente in produzione, la star di Delitti in Paradiso interpreterà un giovane jazzista definito dall’ideatore Julian Fellowes “affascinante e carismatico”.

L’ingaggio di Carr arriva dopo le critiche mosse contro lo show per la sua scarsa diversità etnica. Critiche cui Fellowes aveva dato ascolto fin da subito dichiarando a novembre che sarebbe stato “alquanto interessante” aprire un po’ Downton Abbey alle altre etnie.

Per coloro che non conoscono lo show Downton Abbey è una serie televisiva anglo-americana in costume, coprodotta da Carnival Films e Masterpiece per il network britannico ITV e per la PBS, televisione non-profit statunitense. La serie, ideata e principalmente scritta dall’attore e scrittore Julian Fellowes, è ambientata durante la fine dell’età edoardiana, dopo la morte di Edoardo VII, nella tenuta fittizia di Downton Abbey nello Yorkshire.

La serie è stata accolta positivamente e gli ascolti sono Downton Abbey Gary Carr stati molto alti per uno show di questo genere, raccogliendo diversi premi e nomination. È diventata successivamente la serie drammatica britannica in costume di maggior successo dopo il serial Ritorno a Brideshead del 1981, e nel 2011 è entrata nel Guinness dei primati come show dell’anno più acclamato dalla critica, diventando la prima serie britannica a vincere tale riconoscimento.

A luglio 2012, in seguito alle nuove nomination agli Emmy Awards, la serie è diventata lo show non americano più candidato nella storia del premio e, con la terza stagione, uno dei più diffusi in tutto il mondo.

Nessun commento

Lascia una risposta