Home Tecnologia Con Project Shield NVIDIA scende in campo nel settore delle console portatili

Con Project Shield NVIDIA scende in campo nel settore delle console portatili

0

L’arena della console portatili sta riscaldandosi oltremodo e dopo gli annunci di vari produttori minori oggi è scesa in campo l’artiglieria pesante. Al CES 2013 NVIDIA ha annunciato ufficialmente il suo debutto in questo settore con Project Shield.

Questa nuova piattaforma per videogiocatori si contrappone direttamente alle varie console Android presentate finora ma, viste le caratteristiche, promette di dare battaglia anche a console portatili storiche come la Nintendo, la PSP e la PS Vita.

Per adesso le caratteristiche tecniche svelate da Nvidia parlano di un processore Tegra 4 con 4+1 core, un display LCD da 5 pollici con risoluzione di 1.920 × 720 pixel e densità di 294ppi (piuttosto buona, quindi), uscita video HDMI 1.4 con supporto perfino per i televisori 4K, controller per giocare integrato e sistema operativo Android 4.1 Jelly Bean.

La console dovrebbe essere commercializzata nvidia Project Shield ces 2013entro la prossima estate ad un prezzo non ancora stabilito. A questo punto, a noi comincia a sorgere un dubbio: non è che Microsoft stia facendo l’ennesimo errore snobbando questo settore e lasciando tutto il settore videoludico mobile in mano ai Windows Phone?

Nessun commento

Lascia una risposta