Home Musica Colapesce e Meg insieme per Satellite: una simbiosi perfetta fuori gravità!

Colapesce e Meg insieme per Satellite: una simbiosi perfetta fuori gravità!

0

Torna sulle scene musicali Maria Di Donna, meglio conosciuta con il suo nome d’arte: Meg. I più se la ricorderanno per i suoi trascorsi con il gruppo dei 99 Posse o per i suoi singoli più noti degli ultimi lavori discografici: Meg (album del 2004) e Psychodelice (album del 2008).

Colapesce Meg Satellite videoEd è proprio da quel 2008 che Meg aveva fatto perdere le sue traccia discografiche, per ritornare oggi, dopo 4 anni, con un nuovo singolo che però non preannuncia un nuovo disco. Infatti Meg ritorna per collaborare al brano di Colapesce dal titolo Satellite. Questa canzone rappresenta un nuovo singolo per il cantautore che risponde al nome di Lorenzo Urciullo e fa parte dell’album di Colopasce: Un meraviglioso declino.

Un’accoppiata quella di Colopasce e Meg che lascia davvero a bocca aperta e fa pensare a quanto potrebbe essere interessante una continua collaborazione fra i due. Su Satellite Colapesce ha speigato che ha sempre pensato ad una voce femminile accanto alla sua per il brano, magari anche molto distante dalla sua. “Maria (parla di Meg, ndr) sembra avere sempre fatto parte della canzone, pare scritta proprio per il suo timbro. Fortunatamente negli ultimi mesi abbiamo avuto la possibilità di conoscerci e diventare amici, questo prima ancora di pensare all’idea di fare un pezzo insieme” – e Colapesce ha poi continuando dicendo – “Diciamo che questa collaborazione è nata così: tra un piatto di Scialatielli all’Amalfitana e un bicchiere di Ozio Attivo, il mio cocktail a base di zibibbo, gazosa e ciliegie”.

Anche Meg, dal canto suo, ha voluto dire alcune parole su questa collaborazione, spiegando: “Tutti eravamo d’accordo su una cosa, volevamo che il mondo musicale di Lorenzo e quello mio si incontrassero nel video, con la stessa fluidità che c’è stata nella realtà”.

Come? Meg parla di un video? Certo, perchémeg satellite video colapesce singolo 2012 Satellite è già un video e lo trovate in coda al post. Sul clip Meg spiega che la loro intenzione è stata quella di fare il modo “che le immagini parlassero di tutta la gioia, la fiducia, la generosità, la gratitudine che può scaturire da un’amicizia vera”.

Ma non solo, Meg continua aggiungendo che l’altro elemento fondamentale era “la descrizione di quel momento unico che chi è innamorato conosce bene. Puoi trovarti ovunque, ma se sei in compagnia della persona amata niente ha importanza. L’immagine del nuotare nello spazio ci sembrava rendesse bene l’idea. Tutto molto poetico, vero? Peccato che la realtà lo fosse un po’ meno: ed eccoci a nuotare per otto ore sott’acqua, dentro una piscina, con gli occhi rossi e gonfi rischiando di perdere la vista a causa del cloro! Ma per la poesia, la musica, l’amore e l’amicizia questo e molto altro”.

Curiosi di vedere il video e sentire la canzone? Allora non ci resta che lasciarvi al clip di Satellite. Diteci la vostra ;-)


Nessun commento

Lascia una risposta