Home Musica Bruce Springsteen omaggia i Beatles con Twist and Shout live!

Bruce Springsteen omaggia i Beatles con Twist and Shout live!

2

Che Bruce Springsteen sia un vero e proprio animale da palcoscenico lo si sapeva già e che partecipare ad un suo concerto fosse un’esperienza da vivere almeno una volta nella vita… lo si sapeva altrettanto.

Bruce Springsteen Beatles Twist and Shout liveTuttavia, vedere The Boss che chiude un concerto con una cover dei Beatles non capita certo tutti i giorni. Di cosa stiamo parlando? È presto detto, del live di ieri sera all’Isle Of Wight Festival.

24 giugno 2012, tre ore di session live, pubblico in visibilio e tanto… tanto sudore addosso. E allora come inventarsi un finale degno di nota, che faccia restare tutti i presenti a bocca aperta? Semplice, reinterpretando una canzone storica dei quattro baronetti: Twist and Shout.

Per dirla tutta l’intero blocco finale di canzoni è stato un vero e proprio muro su cui è andato ad impattare l’intero pubblico presente: Born In The USA, Born To Run e Tenth Avenue Freeze-Out.

A questo punto, terminato l’ultimo pezzo, Springsteen ha detto: “voglio lasciarvi con una canzone folk”… e via… ecco arrivare Twist And Shout.

A dirla proprio tutta, però, non è la prima volta che Bruce Springsteen liveSpringsteen esegue questa canzone dal vivo. Già nel 2008 aveva cantato Twist and Shout durante il Magic Tour ed il Working on a Dream Tour. E stesso dicasi per le session live del 7 e 11 Giugno 2012 a Milano e Firenze. Tuttavia la prima volta di Bruce Springsteen su un palco “insieme” a Twist and Shout risale ai concerti degli anni ’77, 78 e 79.

Infine vogliamo ricordare che Twist and Shout non è una canzone dei Beatles, ma bensì un brano scritto da Phil Medley e Bert Russell, interpretato per la prima volta dal gruppo americano dei The Isley Brothers e portata poi in un secondo momento al successo dai Beatles con il loro primo album Please Please Me del 1963.

Bene, non resta allora che lasciarvi al video live di Bruce Springsteen che interpreta Twist and Shout!


2 Commenti

  1. La canzone Twist & Shout non è dei Beatles (che a loro volta ne fecero una cover) ma degli Isley Brothers !!!!!!!!!!!!! E’ come dire che riproponendo Moondance facciamo un omaggio a Michael Buble’….tralasciando Van Morrison ! Complimenti all’autore di quest’articolo evidentemente prestato alla musica da un altro settore

  2. Furbacchione… nell’articolo c’è specificato che la versione originale è degli Isley Brothers

Lascia una risposta