Home Videogame BattleField 4: Commander Mode, Multiplayer fino a 64 giocatori e 60 fps!

BattleField 4: Commander Mode, Multiplayer fino a 64 giocatori e 60 fps!

0

La convergenza delle console di nuova generazione verso un hardware sempre più vicino a quello dei computer permetterà a DICE di offrirci un Battlefield 4 su Xbox One e PlayStation 4 in grado di eguagliare la magnificenza della versione PC. Quello che lo sviluppatore vuole ottenere è la possibilità di avere fino a 64 giocatori contemporaneamente attivi nella modalità multiplayer e una velocità di refresh di 60 frame al secondo, due caratteristiche che in Battlefield 3 sono una esclusiva della versione PC del gioco.

Per Patrick Bach, Executive Producer DICE per Battlefield, “sarebbe fantastico portare quello che abbiamo raggiunto da tempo su PC nei salotti e con un joypad. Questo è ciò a cui stiamo puntando”.

Inoltre, DICE ha reintrodotto nel gioco il Commander Mode, una modalità di gioco strategica che non si vedeva in un gioco DICE fin dai lontani tempi di Battlefield 2142 e Battlefield 2. In passato questa modalità non ha riscosso grandissimo successo perché poteva accadere che un comandante inesperto potesse portare la propria squadra alla disfatta.

Adesso, però, in Battlefield 4 il Commander Mode è stato modificato.Electronic Arts è ad un passo dalla presentazione ufficiale di Battlefield 4, e siccome sa benissimo che il gioco è uno dei più attesi del momento, si diverte a farci venire l’acquolina in bocca rilasciando un teaser video sul social network Vine I comandanti delle due fazioni in lotta giocheranno l’uno contro l’altro, piuttosto che non con il rispettivo team, con relativo punteggio separato. Potranno però attingere agli elementi presenti sul campo di battaglia per fare in modo di combattere più efficacemente. Battlefield 4, e la sua nuova modalità Commander, saranno disponibili a partire dal prossimo 29 ottobre per PC, PS3 e Xbox 360, mentre le più sofisticate versioni per PS4 e Xbox One arriveranno più in là.

La data non è ancora stata specificata.

Nessun commento

Lascia una risposta