Home Style&Culture Assolti i manager Google per il video con i maltrattamenti al disabile

Assolti i manager Google per il video con i maltrattamenti al disabile

0

Ricordate il contestatissimo video presente su YouTube nel quale un disabile veniva insultato e vessato da alcuni compagni di scuola? Ebbene, ricorderete anche che per quel video tre manager di Google vennero imputati per violazione della privacy. Condannati in primo grado a 6 mesi di reclusione, i tre sono stati oggi assolti dai giudici della prima sezione della corte d’appello di Milano.

L’assoluzione arriva con formula piena perché, secondo la sentenza, “il fatto non sussiste”. Confermata l’assoluzione anche per il quarto imputato, che però doveva rispondere solo di diffamazione, accusa che peraltro era condivisa anche dagli altri tre imputati.

La prima sentenza risale al febbraio del 2010. Allora, la condanna dei manager suscito grande scalpore e reazioni in tutto il Mondo, perché per la prima volta in un processo venivano imputati i responsabili di un provider Internet per la pubblicazione di contenuti inappropriati sul Web.

Le condanne furono criticate sia dall’ambasciata google video maltrattamento youtube processoAmericana a Roma che dalla stampa statunitense e ritenute una sorta di censura per la libertà di Internet.

Soddisfazione per come si è conclusa la vicenda è stata espressa da Giorgia Abeltino, policy manager di Google in Italia, la quale nelle dichiarazioni rilasciate alla stampa non ha mancato di ricordare il ragazzo oggetto del video incriminato (rimasto sul Web per un paio di mesi) e la sua famiglia, “che in questi anni hanno dovuto sopportare momenti difficili”.

Nessun commento

Lascia una risposta