Home Tecnologia App mappe in iOS6: che orrore! Solo Google a trarne vantaggio

App mappe in iOS6: che orrore! Solo Google a trarne vantaggio

0

Nonostante le scuse e il licenziamento del responsabile dello sviluppo, la clamorosa débâcle di Apple con l’applicazione che sostituisce Google Maps in iOS è stata una vera e propria Caporetto per gli uomini di Cupertino.

Il danno d’immagine, peraltro enorme per una casa abituata a fare della qualità e del perfezionismo il suo cavallo di battaglia, si somma al danno per i costi operativi sostenuti, ed è sicuramente notevole e difficilmente quantificabile.

Nonostante tutto il lavoro fatto e quello che si andrà ancora a fare per perfezionare le mappe di iOS, queste rimarranno per tutti “quelle buggate” che hanno strade che portano in acquitrini invece che a destinazione ed errori marchiani come se piovesse.

Il fatto che l’applicazione Google Maps sia stata letteralmente presa d’assalto dopo la sua pubblicazione sull’Apple Store collezionando 10 milioni di download in due soli giorni di permanenza, è sintomatico della disaffezione degli utenti della mela verso l’app inclusa in iOS.

Così, secondo Gartner, adesso Apple google maps ios iphone appledi ritrova punto e a capo, ovvero si ritrova esattamente al punto di partenza, a quando Google Maps era integrata in iOS e generava ricavi. Gli utenti che non hanno apprezzato “Il servizio di mapping più bello e più potente che ci sia”, com’era stato pubblicizzato quello di iOS 6, sono tornati in massa a casa Google e sarà difficile farli tornare sui propri passi.

E voi cosa ne pensate? Ritornereste ad utilizzare le mappe di iOS dopo i problemi evidenziati in questa versione, o continuereste ad utilizzare Google Maps?

Nessun commento

Lascia una risposta